Si indaga a proposito della morte di Gregory Tyree Boyce e della fidanzata Natalie Adepoju. Secondo quanto rivela TMZ, nell’appartamento di Las Vegas all’interno del quale sono stati ritrovati i corpi dei due ragazzi. dopo l'allarme lanciato dalla cugina dell'attore, sarebbe stata rinvenuta della sostanza polverosa bianca che sarà analizzata allo scopo di comprenderne la natura.

Le prime dichiarazioni della famiglia di Gregory Tyree Boyce

TMZ ha raggiunto i familiari del giovane attore scomparso per una dichiarazione. “Siamo addolorati dalla nostra perdita. Era un padre, un figlio, un nipote, un fratello, uno zio e un amico. Era la luce delle nostre vite e siamo molto rattristati dalla sua morte” hanno fatto sapere “Il Gregory che conoscevamo era una brava persona. Un uomo molto rispettoso e responsabile. Metteva sempre gli altri al primo posto. Vorremmo chiedere che sia rispettata la nostra privacy mentre piangiamo le nostre perdite”.

Il messaggio della madre di Gregory Tyree Boyce

Lisa Wayne, madre di Gregory Boyce, ha pubblicato un messaggio sul suo profilo Facebook. “Stava per avviare la sua attività di chef” ha fatto sapere la donna, comprensibilmente provata dalla perdita del figlio. “Sto male senza di te, mi sento persa. Perché mi hai lasciato?”. Gregory si era trasferito a Las Vegas, dov'è stato trovato morto, proprio per vivere vicino alla madre. Viaggiava frequentemente verso Los Angeles per lavoro e per incontrare la figlia Alaya. Gregory era noto per avere recitato nel ruolo di Tyler Crowley nel film Twilight. Insieme a lui è stata ritrovata morta la compagna Natalie Adepoju di 27 anni. Lascia il figlio Egypt, nato da una precedente relazione. La famiglia della donna ha istituito una raccolta fondi per far fronte alle spese dei funerali.