6 Ottobre 2021
07:19

La Russia batte Tom Cruise e gira il primo film nello Spazio

La Russia batte gli Usa in una nuova battaglia spaziale: quella cinematografica. Oggi (5 ottobre) un piccolo equipaggio russo, tra cui l’attrice Yulia Peresild e il produttore Klim Shipenko, sono partiti per la Stazione Spaziale internazionale per realizzare le riprese di “Challenge”, il primo film girato interamente nello Spazio. Con questa avventura, hanno battuto sul tempo Tom Cruise e il regista americano Doung Liman, che nel 2020 avevano annunciato di star lavorando insieme a un progetto nello Spazio, in collaborazione con la Nasa.
A cura di Elisabetta Murina
(Da sinistra) l’attrice Yulia Peresild, il cosmonauta Anton Shkaplerov e il produttore Klim Shipenko (credit: @roscosmos via Twitter)
(Da sinistra) l’attrice Yulia Peresild, il cosmonauta Anton Shkaplerov e il produttore Klim Shipenko (credit: @roscosmos via Twitter)

La Russia batte gli Usa in una nuova battaglia spaziale. Questa volta, però, la posta in palio non è la conquista del suolo lunare, ma quella di un set cinematografico. Oggi (5 ottobre), alle prime luci dell'alba, il cosmonauta russo Anton Shkaplerov, l'attrice Yulia Peresild e il produttore Klim Shipenko, hanno lasciato il Kazakistan alla volta della Stazione Spaziale internazionale per realizzare le riprese di Challenge, il primo lungometraggio girato nello Spazio. Con quest'impresa, il gruppo russo ha battuto sul tempo Tom Cruise e il regista americano Doung Liman, che nel 2020 avevano annunciato di star lavorando insieme a un film "spaziale", in collaborazione con la Nasa. Sarà quindi la Russia (e non l'America) la prima nazione a realizzare un progetto a gravità zero.

L'equipaggio russo vola nello Spazio per "Challenge"

A bordo della navicella spaziale Soyuz MS-19, il piccolo equipaggio russo è decollato in direzione della Stazione Spaziale internazionale per realizzare le riprese di Challenge. Per l‘attrice Peresild e il produttore Shipenko si tratta della prima esperienza a gravità zero e insieme trascorreranno 12 giorni nello Spazio prima di tornare sulla Terra, il 16 ottobre. I due sono stati selezionati dopo aver vinto un concorso aperto lo scorso novembre dall'agenzia spaziale russa Roscomos. Entrambi sono stati adeguatamente preparati prima della loro gita nello Spazio: voli di addestramento a gravità zero, test di centrifuga e vibrazione, allenamento con il paracadute. Oltre a Peresild e Shipenko, a bordo della navicella ci saranno anche dei cosmonauti che, grazie alle loro conoscenze, assisteranno la troupe cinematografica nelle riprese.

Di cosa parlerà "Challenge", il primo film girato nello spazio

Challange (che significa sfida) racconterà la storia di un chirurgo che dovrà affrontare la difficile sfida di operare sul suolo spaziale un cosmonauta malato perché le sue condizioni di salute gli impediscono di tornare sulla terra per essere curato.

La Russia batte gli Usa di Tom Cruise

Con la sua spedizione lunare, la Russia ha battuto sul tempo gli Usa. Nel 2020, infatti, Tom Cruise e il regista americano Doug Liman avevano rivelato di star lavorando insieme a un film da girare nello Spazio. Il primo, come riporta Deadline, nei panni di produttore (e non in quelli di attore) e il secondo alla regia. Il progetto è ancora senza titolo e non ha una data di uscita. Sicura è invece la collaborazione della Nasa e Elon Musk con la sua SpaceX.

Tom Cruise vittima di un furto da migliaia di sterline sul set di Mission Impossible 7
Tom Cruise vittima di un furto da migliaia di sterline sul set di Mission Impossible 7
Tom Cruise e David Beckham esultano per il gol dell'Inghilterra insieme al principino George
Tom Cruise e David Beckham esultano per il gol dell'Inghilterra insieme al principino George
La figlia di Nicole Kidman e Tom Cruise pubblica un rarissimo selfie: chi è Isabella Jane
La figlia di Nicole Kidman e Tom Cruise pubblica un rarissimo selfie: chi è Isabella Jane
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni