Lady Gaga sarà Patrizia Reggiani nel nuovo film di Ridley Scott sull'omicidio di Maurizio Gucci, stando a quanto scritto da Variety. La cantante, quindi, continua la sua carriera attoriale che lo scorso anno l'ha portata a concorrere per il Premio Oscar grazie alla sua interpretazione nel film di Bradley Cooper "A Star is born", che l'ha portata alla ribalta anche di Hollywood, vincendo la statuetta non per la recitazione ma per la miglior colonna sonora. E ancora una volta la cantante sarà protagonista di un film di cui si discuterà parecchio, sia per la regia affidata a uno dei registi più noti del Cinema mondiale, sia per il tema del film e in particolare il suo personaggio.

Chi è Patrizia Reggiani

Lady Gaga, infatti, vestirà i panni di Patrizia Reggiani, ex moglie di Maurizio Gucci, condannata a 18 anni di carcere per aver organizzato l'assassinio del suo ex marito, che l'aveva lasciata nel 1985 per una donna più giovane. La storia – scritta per il Cinema da Roberto Bentivegna -, è tratta dal libri di sara Gay Forden "The House of Gucci: A Sensational Story of Murder, Madness, Glamour, and Greed" in cui si racconta proprio la storia del rampollo di una delle famiglie che ha scritto la storia della moda mondiale, ma è anche una storia di sconfitte, debiti e nuove vite. Maurizio Gucci, infatti, si trovò re di un impero che non riuscì a gestire a dovere, vendendo il marchio per 170 miliardi e dando anche una svolta all propria vita, lasciando la moglie, appunto.

Un ruolo importante per Lady Gaga

Sarà un ruolo importante, quindi, quello che spetta a Lady Gaga che torna a poca distanza dal ruolo che l'ha fatta scoprire come una delle protagonista, oltre che della musica, anche del Cinema: "La combinazione di attrice e regista sta già attirando interesse" scrive Deadline che per primo ha dato la notizia, ma prima Scott dovrà terminare le riprese del suo prossimo film "The last duel" che ha come protagonisti Matt Damon, Adam Driver, Jodie Comer e Ben Affleck