Nelle stesse ore in cui è stata annunciata la sua vittoria come miglior attrice (e per la miglior canzone) ai Critics Choice AwardsLady Gaga è salita agli onori delle cronache per un'altra succosa notizia. La cantante, dopo la consacrazione con A Star Is Born, sarebbe in lizza per un nuovo ruolo da attrice, a dir poco straordinario: quello di Cleopatra, in un nuovo kolossal ispirato alla vita della celebre regina d'Egitto. E non è tutto: secondo un'indiscrezione del Daily Star, la Germanotta sarebbe in "guerra" per la parte con un'altra super star, Angelina Jolie. Chi si aggiudicherà il ruolo, tra la lanciatissima Gaga che ha ormai scoperto una carriera parallela a quella di performer musicale, e la veterana Jolie, in cerca di una nuova occasione dopo un periodo un po' spento e scarso di ruoli in seguito al divorzio da Brad Pitt?

Cleopatra sarà un thriller femminista

Il Daily Star riporta le affermazioni di una fonte interna alla Sony, secondo cui il film, un fase di sviluppo, non sarà tanto un dramma epico, quando piuttosto un "thriller politico torbido e sanguinoso raccontato da una prospettiva femminista". Entrambe le attrici, nonostante il background diversissimo, sembrano perfette per la parte: affascinanti, volitive, rappresentanti di una femminilità forte e modelli importanti per le donne e per il femminismo contemporaneo. La fonte ha assicurato che sono entrambe vicinissime a un posto nel film, tanto che "entrambe sosterranno un provino, un fatto rarissimo per delle star di primo piano".

Le due dive si contendono l'eredità di Elizabeth Taylor

Non resta che aspettare, per capire a quale delle due spetterà l'ambito incarico di raccogliere la pesantissima eredità di Elizabeth Taylor, colei che fu Cleopatra nell'omonimo e leggendario film del 1963 diretto da Joseph L. Mankiewicz. Quella pellicola fu un kolossal senza precedenti (all'epoca, il film più costoso mai realizzato), che mandò quasi in fallimento la Fox e segnò la storia del gossip per la chiacchieratissima relazione (fedifraga da entrambe le parti) che nacque sul set tra la Taylor e Richard Burton. Insomma, l'eventuale remake avrà senza dubbio tutte le caratteristiche di un film evento.