11 Maggio 2021
21:39

Laura Pausini apre la 66esima edizione dei David di Donatello: “Sono emozionata e commossa”

Ospite della 66esima edizione dei David di Donatello, Laura Pausini si è esibita al Teatro dell’Opera di Roma cantando il suo brano “Io sì”, colonna sonora del film “La vita davanti a sé”, con il quale ha guadagnato un Golden Globe. La cantante, da poco reduce dall’esperienza degli Oscar, ha dichiarato: “È commovente per me cantarla qui”.
A cura di Ilaria Costabile
Immagine

La 66esima edizione dei David di Donatello ha visto nella schiera degli ospiti anche Laura Pausini tra le interpreti menzionate nelle cinquine per la categoria "Miglior canzone originale" con il suo brano "Io sì/Seen", con il quale ha aperto la serata in diretta dal Teatro dell'Opera di Roma, dove suonerà l'orchestra diretta da Andrea Morricone. Dopo aver calcato il palcoscenico di Los Angeles nella cerimonia degli Oscar, la cantante ha accolto con gioia l'invito di Carlo Conti e ha aperto la cerimonia in diretta dal Teatro dell'Opera di Roma, dove suonerà l'orchestra diretta da Andrea Morricone.

Le parole di Laura Pausini

Colonna sonora de "La vita davanti a sé", film che ha visto il ritorno di Sophia Loren sullo schermo in veste di protagonista, il brano "Io sì" è diventato in poco tempo un simbolo della musica italiana nel mondo nel contesto cinematografico. La vittoria ai Golden Globe è stata determinante per il successo della canzone interpretata da Laura Pausini, opera del lavoro di squadra con Diane Warren. La cantante, che si è esibita al festival di Sanremo e più recentemente durante la cerimonia degli Oscar, ha così ribadito la sua felicità nel poter prendere parte ad uno degli eventi più importanti dedicati al cinema in Italia. Queste le parole con cui ha aperto la cerimonia dedicata al cinema italiano: "Mio padre mi diceva da piccola che avevo sogni troppo piccoli e allora ho sognato in grande, tutti meritano di essere visti e amati, per essere insieme una famiglia per tutta la vita che abbiamo". La cantante, poi, ha aggiunto: "È un'emozione quasi commovente per me, questa canzone fa parte di un film meraviglioso, per me è un grande onore". 

La candidatura agli Oscar 2021

"Io sì" era stato candidato anche agli Oscar, sempre nella categoria dedicata alla miglior canzone originale, ma non si è aggiudicato la tanto ambita statuetta d'oro, vinta invece da Fight for You dal film Judas and the Black Messiah. La cantante, però, ha sempre manifestato la sua immensa gratitudine per la bellissima esperienza di potersi esibire sul palco di uno degli eventi più importanti e seguito al mondo, la Notte degli Oscar e, infatti, dopo la cerimonia aveva dichiarato sui social: "Torno in Italia felice di aver vissuto un’esperienza irripetibile nata per un messaggio importante che condivido completamente e per la grande passione che dopo ventotto anni ho ancora per la musica che non è solo il mio lavoro, ma è la mia vita". 

Immagine
Laura Pausini in nero ai David di Donatello: con tailleur e top trasparente è regina di eleganza
Immagine
I vincitori dei premi David di Donatello 2021
43.809 di Ilaria Costabile
Immagine
Sophia Loren splendente in blu, Matilda De Angelis impeccabile: i look dei David di Donatello 2021
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni