8.345 CONDIVISIONI
16 Febbraio 2014
10:36

Le Nike di “Ritorno al futuro” in vendita dal 2015 (come nel film)

Le scarpe del futuro saranno realtà a partire dal 2015, anno in cui verranno ufficialmente commercializzate. Lo ha confermato il progettista e designer della multinazionale americana.
8.345 CONDIVISIONI

Abbiamo sognato per anni di trovare un giorno nei negozi quel fantastico paio di scarpe che Marty McFly indossava in "Ritorno al futuro", le sneakers che si allacciavano da sole. Poi il progetto delle "Nike Air Mag" è diventato realtà, con la multinazionale americana che per un'asta di beneficenza a favore proprio della Michael J. Fox Foundation, ne produsse 1500 in un formato prototipo con un costo poco "commerciale" (furono battute a circa 37000 dollari). Adesso l'annuncio di uscire su larga scala per il 2015 con relativa riduzione di costi: le scarpe del futuro sono dunque reali, esistono e saranno in vendita tra circa 12 mesi.

Si legge su Gizmodo che Tinker Hatfield, designer numero 1 della Nike, ha confermato l'arrivo nei negozi della scarpa che si allaccia da sola per il 2015. Pannello luminoso a LED, logo Nike dotato di elettroluminescenza e una batteria ricaricabile per quello che sembra un vero e proprio mini sistema operativo che governa le scarpe. Dunque il 2015 potrebbe davvero essere l'anno del futuro: del resto nel secondo capitolo della trilogia, è proprio in quel preciso anno che Marty McFly scopre l'esistenza di questo paio di sneakers. Con le Nike Air Mag nulla sarà più impossibile, c'è da chiedersi adesso quanto si debba ancora aspettare per poter andarcene in giro su Hoverboard rosa shocking.

8.345 CONDIVISIONI
Ecco il remix di Ritorno al Futuro
Ecco il remix di Ritorno al Futuro
38.159 di MusicaMia
Paul Walker e Fast&Furious 7, il futuro del film adesso è incerto
Paul Walker e Fast&Furious 7, il futuro del film adesso è incerto
"Ritorno al Futuro ha un messaggio sbagliato", parola di George McFly
"Ritorno al Futuro ha un messaggio sbagliato", parola di George McFly
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni