2 Marzo 2010
13:41

Sergio Castellitto e le “Ricette d’amore”, stasera in Tv

Stasera su Rai Uno un bel film “culinario” intepretato da uno dei più carismatici e affidabili attori del cinema italiano.
A cura di Alessio Gradogna

SERGIO_CASTELLITTO

Stasera alle 23.10 su Rai Uno, in programmazione Ricette d'amore, riuscita e godibile commedia sentimentale diretta da Sandra Nettelbeck nel 2001, e interpretata da Martina Gedeck e dal nostro Sergio Castellitto. Al centro della vicenda la storia di Martha, chef di un rinomato ristorante francese ad Amburgo. Quando sua sorella muore in un incidente, la donna deve assentarsi dal lavoro per un certo periodo, e quando torna scopre che il suo capo ha assunto uno chef italiano, con cui lei sarà costretta a lavorare spalla a spalla.

Ricette d'amore è un altro di quei film che si iscrive nel filone “culinario”, insieme ad esempio all'ottimo Chocolat di Lasse Hallstrom, all'italiano Lezioni di cioccolato con Violante Placido, e al recente e piacevole Julie & Julia con Meryl Streep. Pellicole che attraverso il gusto del cibo cercano di raccontare i sentimenti del cuore, la voglia di vivere, le difficoltà quotidiane, e la volontà di inseguire i propri sogni. Grazie al lavoro della Nettelbeck abbiamo poi la possibilità di ammirare ancora una volta la bravura di Sergio Castellitto, sicuramente uno degli attori più carismatici e costanti del cinema italiano.

Dopo i suoi esordi negli anni '80, è nel decennio successivo che Castellitto trova la consacrazione, attraverso le sue interpretazioni in La carne di Ferreri, Il grande cocomero della Archibugi e L'uomo delle stelle di Tornatore, per poi confermarsi sempre più all'alba del terzo millennio, con L'ultimo bacio di Muccino, L'ora di religione di Marco Bellocchio, Caterina va in città di Virzì, La stella che non c'è di Amelio, e l'intensissimo Non ti muovere, tratto da un romanzo della compagna Margaret Mazzantini, in cui si occupa anche della regia. Qualche volta troppo sopra le righe, ma comunque quasi sempre convincente, tra cinema, teatro e Tv, Castellitto resta uno dei pochi volti veramente affidabili in un paese, il nostro, in perenne crisi artistica.

Alessio Gradogna

Penelope Cruz ritrova Sergio Castellitto in Venuto al mondo
Penelope Cruz ritrova Sergio Castellitto in Venuto al mondo
Penelope Cruz da applausi in Non Ti Muovere di Sergio Castellitto
Penelope Cruz da applausi in Non Ti Muovere di Sergio Castellitto
Sergio Castellitto:
Sergio Castellitto: "Il generale Dalla Chiesa era sopportato a stento da tutta la classe politica"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni