24 Maggio 2010
11:57

L’Harry Potter d’Italia si chiama Luca Bono ed è torinese

Pensavate che i maghi fossero soltanto personaggi dei film? E invece ci sono maghi veri in carne ed ossa, anche in Italia.
A cura di Sailor

Di Harry Potter si potrà smarrire anche il manoscritto segreto, ma le sue gesta sono ormai di dominio pubblico, e se prima la magia era dei prestigiatori adesso appartiene soltanto a lui.

Si è svolto a Saint-Vincent in provincia di Aosta il concorso dei giovani maghi, con una giuria composta da soli maghi, tra questi il mago Silvan; ad uscirne vincitore è il diciassettenne Luca Bono, allievo di Arturo Brachetti che si è distinto per l'uso delle carte e per i giochi di prestigio.

La prossima tappa sarà l'illusionismo.

L Harry Potter d'Italia si chiama Luca Bono ed e torinese
Luca Bono è l'Harry Potter italiano, il video
Luca Bono è l'Harry Potter italiano, il video
Harry Potter e il manoscritto dimenticato
Harry Potter e il manoscritto dimenticato
Harry Potter e i doni della morte, sul web Harry e Ginny invecchiati per la parte
Harry Potter e i doni della morte, sul web Harry e Ginny invecchiati per la parte
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni