5 Maggio 2010
11:16

Lost: Henry Ian Cusick parla di Desmond e della misteriosa realtà parallela

In un’intervista l’attore interprete di Desmond rivela particolari importanti per comprendere le due realtà di Lost.
A cura di Ambra Zamuner
Lost Henry Ian Cusik

 

E ‘appena andato in onda negli Stati Uniti il 14esimo episodio The Candidate, dopo una settimana di pausa che Fox si è presa dalla messa in onda della sesta stagione di Lost. Importante per la trama è stata sicuramente, dopo la puntata dedicata a Richard Alpert Ab Aeterno, quella incentrata su Desmond e sul suo ruolo nella storia. L'episodio monotematico dal titolo E vissero felici e contenti ha visto il visionario personaggio sopravvivere ad una pioggia radioattiva e ricongiungersi con la sua amata Penny nella seconda realtà fuori dall'isola.

Nell'intervista rilasciata a TvGuide, Henry Ian Cusick spiega l'importanza di Desmond per gli altri naufraghi: Desmond riconosce che in tutti i suoi compagni c'è il dubbio che qualcosa non torni nella loro nuova vita, i dubbi crescono davanti agli specchi, e Desmond dopo aver capito che è di nuovo vivo vuole avvertire tutti i suoi compagni di volo.

Ciò che accomuna Charlie (Dominic Monaghan), Faraday e Desmond è sicuramente la forza data loro dai legami sentimentali che li porta più rapidamente alla realtà rispetto agli altri, l'attore conferma: Desmond e Charlie hanno avuto entrambi esperienze di quasi morte e hanno riconosciuto il loro amore, la fine di tutto deve essere qualcosa di spirituale. Non sappiamo se tutti debbano morire perchè le due linee temporali si fondano, non conosciamo quale delle due sia più concreta.

Desmond è quindi un personaggio indipendente e autonomo, ha delle rivelazioni con le quali porta a termine le sue missioni dettate dal destino.Anche Eloise (la madre di Faraday nel serial) come sostiene l'attore è un personaggio indipendente: Lei lavora in una linea temporale diversa,sembra sempre sapere di più, ma l'importante non è scoprire perchè ma sperare nelle risposte che dovrebbero arrivare. E'contraria al fatto che Desmond riunisca tutti, un motivo sicuramente c'è.

Qualcosa in più su cui riflettere in attesa del finale di ben due ore e mezzo che vi ricordiamo sarà trasmesso in diretta anche da Fox (il canale di Sky) in contemporanea il 23 maggio. Se non potete proprio aspettare o non vi piace avere teorie strampalate su cui lavorare è notizia di due giorni fa la diffusione di sei pagine di sceneggiatura della puntata finale di Lost, sono state pubblicate interamente sul sito di Macchianera, noi lo linkiamo per dovere di cronaca, se vi piacciono le sorprese vi consiglio di non visitarlo. Se poi in vacanza volete naufragare un po' anche voi a luglio raidue proporrà tutta la sesta stagione della serie in italiano, arriviamo dopo, ma ci arriviamo.

Ambra Zamuner

Lost, Twilight e The Vampire Diaries: parla Ian Somerhalder
Lost, Twilight e The Vampire Diaries: parla Ian Somerhalder
Don't Look Up diventa realtà, meteorologo parla di caldo letale in Tv e la conduttrice lo zittisce
Don't Look Up diventa realtà, meteorologo parla di caldo letale in Tv e la conduttrice lo zittisce
Amber Heard parla dopo la sentenza:
Amber Heard parla dopo la sentenza: "Capisco che Depp sia amato ma chi mi odia me lo dica in faccia"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni