Forse è stato tutto merito della Forza, questa incredibile energia che pervade tutto l'universo, o forse della sceneggiatura e della regia di George Lucas, o ancora del carisma degli eroici personaggi dei primi episodi, quel che è certo è che la saga di Star Wars ha segnato un'epoca, gli anni Settanta, e continua ad affascinare grazie ai nuovi e recenti episodi. La storia è stata narrata partendo dai nuclei centrali (gli episodi IV, V e VI): una decisione, quella di Lucas che, se ha disorientato i Millienial, non ha scalfito gli over 40 e 50 che non attendevano altro che un prequel e un sequel della prima trilogia realizzata.

Star Wars, trilogia originaria

Ma incominciamo dall'inizio, da quella prima trilogia inaugurata con il primo episodio (episodio IV) nel 1977, Una nuova speranza, che vedeva personaggi come Luke Skywalker, Obi-Wan Kenobi, Ian Solo, la Principessa Leila e Chewbecca comparire sul grande schermo per combattere, ciascuno a suo modo, l'Impero e l'ultima arma di distruzione di pianeti, la Morte Nera. Impossibile non rimanere affascinati dai lati più controversi di alcuni dei protagonisti e dalla loro lotta appassionata per riportare nelle galassie la pace e la libertà. Al di là delle attinenze con la storia delle ideologie del Novecento, o di quelle religiose, di sicuro Star Wars guadagnò consensi quasi unanimi sia in termini di incassi – divenne il terzo film con maggior incasso a livello mondiale di tutti i tempi – sia in termini di riconoscimenti (dieci nomination e sette Oscar vinti) e creò un universo parallelo per molti fan. Dopo questo episodio uscirono gli altri due: L’Impero colpisce ancora, che nel tempo divenne un vero fenomeno culturale e Il ritorno dello Jedi, che aprì definitivamente la porta della speranza per i ribelli.

Star Wars, il prequel

Il prequel, invece, venne girato molti anni più tardi e uscì a partire dal 1999. La minaccia fantasma, L'attacco dei cloni e La vendetta dei Sith raccontano le vicende di Anakin Skywalker, il prescelto, della sua amata Padmé, delle battaglie degli Jedi e della distruzione della Repubblica. Questa trilogia ha avuto un successo enorme soprattutto per l'uso di incredibili effetti speciali, sconosciuti negli anni Settanta, utili per dare profondità di espressione a Yoda e per rendere alcuni fenomeni naturali come la lava su Mustafar.

Star Wars, il sequel

Dal 2015 sono usciti finora solo due dei film della nuova trilogia: Il Risveglio della Forza e Gli ultimi Jedi. Il 20 dicembre 2019 sarà la volta dell'ultimo episodio, The Rise of Skywalker, che chiuderà definitivamente quasi cinquant'anni di storie, sceneggiature, produzioni, montaggi e film. Personaggi nuovi si inseriscono in questo risvegliarsi della Forza e altri lasciano il testimone a nuovi combattenti per la pace nella galassia. Su tutti Rey, una giovane "scovata" dalla Forza e addestrata dallo stesso Like Skywalker, Finn, un ex stormtrooper pentito, Poe Dameron, il miglior pilota della Resistenza. Siete impazienti di scoprire se riusciranno i nostri eroi a sconfiggere Kylo Ren, il Leader Supremo del Primo Ordine, e a riportare la pace? In attesa dell'uscita del film potete entrare nel clima divertendovi con la slot machine di Space Wars di StarCasinò, il casinò online legale e certificato AAMS, che ha lanciato un’iniziativa speciale per festeggiare lo Star Wars Day il 4 maggio. Stay Tuned e occhio agli alieni!

Il sacrificio di Rogue One

Per chi ama la trilogia originaria, la storia sembra non finita. Con Rouge One: A Star Wars Story, si racconta ‘l'anello mancante', ossia la storia della grande impresa di un gruppo assortito di ribelli inviato a raccogliere informazioni preziose sulla Morte Nera, le stesse informazioni che la principessa Leila custodirà nel suo droide C1-P8. Un film apprezzato anche per l'interpretazione dei personaggi, tra i quali spicca Forest Whitaker.

Solo: A Star Wars Story

Orfani di Harrison Ford, ritroviamo in un racconto di formazione l'adolescenza di Ian Solo, un ragazzo scaltro e intelligente, abituato a scampare il pericolo ma che non disdegna i forti sentimenti. Fedele alle sue promesse, ma deciso a sopravvivere in qualunque modo, diventa contrabbandiere agli ordini di un mercenario come Tobias Beckett. Finalmente si scopre com'è nata la lunga e imperscrutabile amicizia con Chewbecca, come conosce il pilota e contrabbandiere Lando Carlissian e come riuscirà a spillargli il fantomatico Millennium Falco in una partita a carte. Per veri appassionati.

Articolo sponsorizzato