Matrix 4‘ si farà. Dopo il tira e molla degli ultimi tempi, finalmente arriva l'ufficialità. A dare l'annuncio è Toby Emmerich, presidente della Warner Bros. L'amatissima saga capace di registrare incassi da capogiro, dunque, verrà impreziosita da un nuovo capitolo. A dirigere ‘Matrix 4' sarà come sempre Lana Wachowski. Tornerà sul set il protagonista Keanu Reeves nei panni di Neo. Confermata anche la presenza di Carrie-Anne Moss che interpreterà ancora una volta il ruolo di Trinity.

L'annuncio ufficiale della Warner Bros.

Martedì 20 agosto, Toby Emmerich ha dato l'annuncio che i fan di ‘Matrix' aspettavano da tempo. Il quarto capitolo della saga si farà. A occuparsi della scrittura e della regia sarà Lana Wachowski, esattamente come accaduto nei tre precedenti film: ‘Matrix' uscito nel 1999, ‘Matrix Reloaded' uscito nel 2002 e ‘Matrix Revolutions' uscito nel 2003. Toby Emmerich ha espresso tutto il suo entusiasmo per il progetto: "Non potremmo essere più eccitati di rientrare in Matrix con Lana. Lana è una vera visionaria, una filmmaker originale e unica, e siamo entusiasti che sia lei a scrivere, dirigere e produrre il nuovo capitolo dell’universo di Matrix".

Le dichiarazioni di Lana Wachowski

Anche la regista Lana Wachowski si è detta felice di tornare a lavorare con dei personaggi che ha tanto amato. Ritiene che le idee esplorate insieme alla sorella Lilly siano attuali oggi più che mai. Non vede l'ora di tornare a lavorare con i professionisti con i quali ha condiviso la lavorazione dei primi tre film:

"Molte delle idee che Lilly e io abbiamo esplorato 20 anni fa riguardo la nostra realtà sono ancora più rilevanti oggi. Sono molto felice che questi personaggi siano tornati nella mia vita e sono grata di avere nuovamente l’occasione di lavorare coi miei brillanti amici".