Arriva in sala il prossimo 9 maggio, “Mi rifaccio vivo”, l'undicesima regia di Sergio Rubini che torna a dirigere un lungometraggio dopo il fortunato “L'uomo nero”, e cerca in questa nuova pellicola, di affidare in qualche modo una comicità troppo spesso esibita a parole e retta esclusivamente da battute e dialoghi, in favore dell'ironia più sottile costruita sulla gag comica e sulla caratterizzazione dei personaggi. Il regista si affida a due caratteristi come Lillo e Neri Marcorè, che si calano nei panni dei due protagonisti/antagonisti, affiancati da un cast d'eccezione, a partire dalla componente femminile, tra cui Margherita Buy e Vanessa Incontrada.

La trama

Biagio Bianchetti, il protagonista della storia, ha un nemico sin dai tempi della scuola, tal Ottone Di Valerio, dhe immagineremo quale il classico figlio di papà. Ottone è sempre arrivato primo in tutto, coprendo di Biagio e lasciandogli il posto di eterno secondo. In seguito all'ennesima sconfitta, pensando di mettere finalmente un punto alle sue disgrazie, Bianchetti decide di farla finita. Ma una volta morto, scopre che per via di una buona azione che aveva compiuto in vita, ha diritto a una specie di bonus. Sì, perchè potrà tornare sulla terra per una settimana, e dimostrare in questo modo di essere un uomo migliore. Sebbene a Biagio non importi nulla di dare una svolta positiva al proprio destino, accetta, convinto che finalmente potrà distruggere la felicità del suo antagonista e per far questo sceglie di incarnarsi in Dennis Rufino, un super manager nelle cui mani Ottone ha consegnato le sorti della sua azienda.

Il cast

Nel cast del film ritroviamo Lillo (del duo comico “Lillo e Greg”) a cui è affidato il ruolo dell'imprenditore Biagio Bianchetti, il protagonista in cerca di vendetta, mentre quello del suo fortunatissimo rivale, Ottone Di Valerio, è di Neri Marcorè. L'alter ego di Lillo, quello che avrà le sue sembianze dopo il suicidio, è interpretato da Emilio Solfrizzi. Ma non sono solo questi i grandi nomi scelti da Rubini per il suo nuovo film, nel cast ritroviamo anche Margherita Buy, Vanessa Incontrada, lo stesso Rubini in un ruolo minore e la bella e giovane Valentina Cervi.