3 Febbraio 2014
12:43

Morta Ayse Nana, ispirò Fellini per i balli proibiti de “La Dolce Vita”

E’ morta a Roma Ayşe Nana, la danzatrice del ventre che sconvolse l’Italia con i suoi “spettacoli osceni” e ispirò Federico Fellini per il capolavoro “La Dolce vita”.

E' morta a Roma all'età di 78 anni Ayşe Nana, la danzatrice del ventre che sconvolse l'Italia e che ispirò Federico Fellini nella scrittura del capolavoro "La Dolce Vita". Nata ad Istambul, ma di origini armene, l'artista era combatteva da tempo contro un cancro. Aveva cominciato a lavorare proprio ad Istambul nel 1950, poi nel 1980 lavorando tra Parigi e Roma e proprio nella città eterna aprì diverse scuole di teatro e di danza. Il 5 novembre 1958 diede scandalo per il suo spettacolo in uno storico night club di Roma, il Rugantino, dove la rese celebre uno scatto pubblicato da "L'Espresso" per un servizio fotografico che attirò l'ira delle associazioni cattoliche italiane. Secondo numerose fonti, le notti raccontate in quegli scatti e la personalità magnetica di Ayşe colpirono a tal punto Federico Fellini, da indurlo a scrivere e girare "La Dolce Vita".

Valeria Marini come Anita Ekberg, vestita nella fontana dei Trevi
Valeria Marini come Anita Ekberg, vestita nella fontana dei Trevi
Torte da incubo, quando il dolce s'ispira al cinema horror
Torte da incubo, quando il dolce s'ispira al cinema horror
Chi è Mara Sattei, la cantante de La Dolce Vita con Fedez e Tananai è un'ex Amici
Chi è Mara Sattei, la cantante de La Dolce Vita con Fedez e Tananai è un'ex Amici
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni