Addio a Linda Cristal, attrice argentina e celebre interprete di western classici di Hollywood, da Cavalcarono insieme di John Ford alla serie televisiva Ai confini dell'Arizona. Ritiratasi dalle scene già negli anni Ottanta, si è spenta a Beverly Hills il 27 giugno, all'età di 89 anni per cause naturali. La sua morte è stata annunciata dal figlio Jordan Wesxler al New York Times. Ebbe tre mariti e una relazione con Adam West, l'attore della serie "Batman".

La carriera di Linda Cristal

La Cristal era nata Marta Victoria Moya Burges a Buenos Aires, il 23 febbraio 1931, ed era di padre francese e madre italiana. Ancora molto piccola, si era trasferita con la famiglia in Urugay, ma i genitori morirono quando lei aveva solo 13 anni, pare per un doppio suicidio da avvelenamento di monossido di carbonio in auto. Dorante una vacanza in Messico con il fratello, venne scoperta dal produttore cinematografico e regista Miguel Alemán Velasco, figlio del presidente, e iniziò a girare diversi film in lingua spagnola. Il debutto a Hollywood arrivò con "La saga dei Comanches". Da allora, la Cristal ha recitato soprattutto in film western. I due titoli più celebri restano "Cavalcarono insieme", al fianco di James Stewart (nel ruolo di Elena de la Madriaga, nobildonna messicana rapita dai Comanche), e "La battaglia e Alamo" di e con John Wayne. Nella sua filmografia, anche il ruolo della celebre regina d'Egitto nel film italiano "Le legioni di Cleopatra" di Vittorio Cottafavi e un altro titolo nostrano ambientato nell'antichità, "La donna dei faraoni". Sempre in Italia, ha lavorato in "Le verdi bandiere di Allah". Ha recitato per Blake Edwards ne "In licenza a Parigi" (per cui ha vinto un Golden Globe) e con Charles Bronson in "A muso duro".

Linda Cristal in televisione

Sul piccolo schermo, è stata Victoria Cannon nella serie "Ai confini dell'Arizona", per cui ha vinto il Golden Globe nel 1970 come migliore attrice in un dramma televisivo. Nella nota soap opera  "General Hospital" è stata invece Dimitra, il suo ultimo ruolo. Ha trascorso il resto della sua vita, ormai lontana dai set, tra le sue residenze di Beverly Hills, Palm Springs e Buenos Aires.