La morte dell'ex campione di culturismo Franco Columbu, 78 anni, ha sconvolto il mondo del bodybuilding, ma ha soprattutto inferto un duro colpo all'attore Arnold Schwarzenegger. L'attore di "Terminator" e l'uomo, morto nel pomeriggio di venerdì 30 agosto dopo un malore nelle acque di San Teodoro, erano da sempre grandi amici. I due, uniti da un legame di 54 anni di sincera amicizia, hanno lavorato insieme sin da ragazzi, allenandosi e condividendo la mansione di operai a Los Angeles, quando la fama tardava ad arrivare.

Il messaggio straziante di Arnold Schwarzenegger

L'amicizia tra i due comincia in Germania, dove i due si conoscono a Monaco di Baviera. Entrambi culturisti, Franco Columbu era in assoluto considerato uno dei principali esperti della materia, quando la pratica del body building non era ancora così diffusa.

Franco, sai bene che non mi piace quando le persone dicono che sono uno che si è fatto da sé. Sai bene che tu fai parte del motivo per cui non potrei mai accettare quel tipo di etichetta, ma volevo sapessi il perché. Dal momento che io e te ci siamo incontrati a Monaco, sei diventato il partner. Ci siamo spronati a vicenda, abbiamo gareggiato l'uno con l'altro e abbiamo riso in ogni momento lungo la strada. Quando finalmente sono arrivato in America, ero solo. Avevo lasciato la mia famiglia, il mio paese, tutta la mia vita alle spalle. Così, quando ho chiesto a Joe Weider di portarti ad allenarti con me, è stato perché sapevo che non ero lo stesso senza il mio migliore amico. Avrei potuto prosperare senza soldi, senza i miei genitori, ma non avrei mai potuto prosperare senza di te. Sono devastato oggi. Ma sono anche così grato per i 54 anni di amicizia e gioia che abbiamo condiviso. Gli allenamenti, i giochi di scacchi, i lavori di costruzione, le mangiate, gli scherzi, le lezioni di vita – abbiamo fatto tutto insieme. Siamo cresciuti, abbiamo imparato e amato. La mia vita è stata più divertente, più colorata e più completa grazie a te. Mi mancherai sempre. Ma saprò anche che una parte di te vive in me, in Debbie, in Maria e in milioni di persone che hai ispirato in ogni giorno che hai vissuto. E ci sarò per Maria e Debbie, quindi ora puoi riposare senza preoccupazioni. Ti amo Franco. Ricorderò sempre la gioia che hai portato nella mia vita, i consigli che mi hai dato e lo scintillio nei tuoi occhi che non è mai scomparso. Eri il mio migliore amico. Ti amerò sempre, Arnold.

L'omaggio di Sylvester Stallone

Anche Sylvester Stallone rende omaggio alla memoria di Franco Columbu. Come è noto, l'attore deve proprio al culturista scomparso il suo fisico da "macchina perfetta", realizzato negli anni in cui Stallone necessitava la preparazione adatta per "Rocky": "Franco Columbu, il più grande e forte bodybuilder che abbia mai in contrato. Mi ha insegnato tante cose che ho portato con me lungo la vita. Non incontrerò mai più un uomo come lui. Grazie per i ricordi insieme, Franco". 

Franco, You’ve heard me say that I don’t like when people call me a self-made man. You’ve even heard me say that you’re part of the reason I could never accept that label. But I wanted you to know why. From the minute we met in Munich, you were my partner in crime. We pushed each other, we competed with each other, and we laughed at every moment along the way. When I finally got to America, I was alone. I’d left my family, my country, my whole life behind. So when I asked Joe Weider to bring you to train with me, it was because I knew I wasn’t the same without my best friend. I could thrive without money, without my parents, but I couldn’t thrive without you. I am devastated today. But I am also so, so grateful for the 54 years of friendship and joy we shared. The pumps, the chess games, the construction work, the meals, the pranks, the life lessons – we did it all together. We grew and we learned and we loved. My life was more fun, more colorful, and more complete because of you. I will always miss you. But I’ll also know that a part of you lives on in me, in Debbie, in Maria, and in the millions of people you inspired every day you lived. And I will be there for Maria and Debbie, so you can rest now with no worries. I love you Franco. I will always remember the joy you brought to my life, the advices you gave me, and the twinkle in your eye that never disappeared. You were my best friend. Love always, Arnold

A post shared by Arnold Schwarzenegger (@schwarzenegger) on