166 CONDIVISIONI
31 Marzo 2015
11:48

Morto Gene Saks, regista di “A piedi nudi nel parco” e “La strana coppia”

Se ne è andato a 93 Gene Saks, regista di soli otto film, tra cui gli indimenticabili “A piedi nudi nel parco”, con Robert Redford e Jane Fonda, e “La strana coppia” con Jack Lemmon e Walter Matthau. Collaborò e teatro con Neil SImon e recitò in diverse serie tv e in “Harry a pezzi” di Woody Allen.
A cura di Valeria Morini
166 CONDIVISIONI

Se ne è andato il 28 marzo a 93 anni, per una polmonite, nella sua casa di East Hampton, a New York. Forse il nome di Gene Saks non sarà noto a tutti, ma è celeberrimo il film che segnò il suo debutto come regista, nel 1967: "A piedi nudi nel parco", capolavoro del cinema sentimentale con la splendida coppia formata da Jane Fonda e Robert Redford. Saks ha diretto altri sette film, ha lavorato moltissimo a Broadway e ha recitato in un'infinità di serie tv e in alcuni film, tra cui l'alleniano "Harry a pezzi".

Figlio della Grande Mela, era nato a New York nel 1921. La sua carriera cominciò sui palcoscenici teatrali, dopo aver frequentato un seminario alla New School di New York tenuto dal grandissimo regista tedesco Erwin Piscator. Alla fine degli anni 40, inizia un proficuo sodalizio con l'autore Neil Simon, con il quale scrive diverse opere come "La strana coppia", "California Suite", "Amiamoci così belle signore". Il suo esordio cinematografico, dietro la macchina da presa, avviene a partire da una celebre commedia dello stesso Simon: è proprio "A piedi nudi nel parco". L'anno dopo, nel 1968, adatta per il grande schermo il suo testo "La strana coppia", dove a Walter Matthau (presente anche nella versione teatrale) si affianca Jak Lemmon. Nasce così una delle più celebri e affiatate "coppie" cinematografiche di sempre.

Gli altri film diretti da Saks sono "Fiore di cactus" (con Matthau, Ingrid Bergman e Goldie Hawn che vinse un Oscar), "Amiamoci così belle signore – L'ultimo degli amanti", "Mame", "Ricordi di Brighton Beach", "Cin cin" (produzione italiana con Marcello Mastroianni e Julie Andrews) e il tv movie "Bye Bye Birdie". Ha inoltre recitato in molte serie tv e in alcuni film come "Il prigioniero della seconda strada", sempre tratto da un testo di Simon. Nel 1997 è stato il padre di Harry in "Harry a pezzi" di Woody Allen. Il suo ultimo ruolo attoriale nel 1998, in un episodio di "Law & Order". Si è sposato due volte, con l'attrice Beatrice Arthur e con Keren Saks.

166 CONDIVISIONI
È morto Ivan Reitman, regista di Ghostbusters
È morto Ivan Reitman, regista di Ghostbusters
Morto suicida l’attore e regista Manrico Gammarota
Morto suicida l’attore e regista Manrico Gammarota
Morto Francesco Rosi, storico regista de "Le mani sulla città"
Morto Francesco Rosi, storico regista de "Le mani sulla città"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni