83 anni, interpretò uno dei più noti personaggi dei cartoni animati, di origini francesi, ovvero Arsenio Lupin. Lo fece nella serie tv, rendendo reale il volto del ladro gentiluomo anche sul piccolo schermo. Georges Descrières è morto oggi, a Cannes, interprete importante del teatro francese, protagonista di molte pellicole anche al cinema, come fece al fianco di Brigitte Bardot in "Sexy Girl", oppure come uno dei protagonisti nella resa cinematografica del capolavoro di Dumas "I Tre Moschettieri" di Bernard Borderie. Le gesta di Arsenio Lupin da lui interpretate giunsero in Italia sul secondo canale nazionale nel '71, rimanendo in onda per tre stagioni, fino al 1974 e di certo resta una delle sue interpretazioni più famose.