11 Gennaio 2015
10:11

Morto l’attore Taylor Negron, recitò in “L’ultimo boyscout” e “Stuart Little”

Attore di origine portoricana specializzato in piccoli ruoli ma anche cabarettista, è scomparso a 57 anni dopo una lunga battaglia contro il cancro. Lo ricorda Ben Stiller: “Una voce comica unica”.
A cura di Valeria Morini

Lutto nel mondo di Hollywood e della tv americana: è morto l'attore Taylor Negron, sconfitto dopo una lunga battaglia contro il cancro, all'età di 57 anni. In Italia forse pochi lo ricordano, ma l'attore è apparso in oltre cento titoli tra pellicole e film per la tv, come "L'ultimo boyscout – Missione sopravvivere ", "Fuori di testa", "Stuart Little – Un topolino in gamba", "I Flintstones in Viva Rock Vegas". È apparso anche in moltissime serie televisive, spesso come guest star (come in "Willy principe di Bel Air", "Friends", "E.R.") ed è stato soprattutto un apprezzato comico e cabarettista, nonché autore e pittore.

Nato a Glendale, in California, da genitori di origine portoricana, era cugino di Chuck Negron, cantante della rock band "Three Dog Night". È stato proprio quest'ultimo a dare per primo il triste annuncio. Commosso il ricordo di Ben Stiller, che su Twitter ha così commentato la prematura scomparsa del collega:

Taylor Negron era una persona molto intelligente divertente e premurosa, aveva una voce comica unica.

Morto Little Jimmy Dickens, volto storico della musica country
Morto Little Jimmy Dickens, volto storico della musica country
Addio a Larry Storch, recitò ne Il silenzio dei prosciutti con Ezio Greggio:
Addio a Larry Storch, recitò ne Il silenzio dei prosciutti con Ezio Greggio: "È morto nel sonno"
Morto l'attore Michael Hagerty, lutto nel cast di
Morto l'attore Michael Hagerty, lutto nel cast di "Friends"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni