27 Febbraio 2021
16:09

Morto l’attore cinese Ng Man Tat, star di Shaolin Soccer

È morto all’età di 70 anni, l’attore cinese Ng Man Tat, protagonista di film di grande successo internazionale come “Shaolin Soccer”. Come annunciato da un suo amico, il primo a diffondere la notizia della sua scomparsa, l’artista lottava da tempo contro un cancro e si è spento nel sonno dopo che i medici da giorni gli stavano somministrando dei medicinali per lenire il dolore provocato dalla malattia.
A cura di Ilaria Costabile
Immagine

È morto all'età di 70 anni, in seguito ad una lunga lotta contro il cancro, l'attore Ng Man Tat, originario di Hong Kong e famosissimo in Oriente per essere stato protagonista della saga di film "Shaolin Soccer", conosciuti anche nel nostro Paese. La notizia della scomparsa dell'attore è stata divulgata da un suo caro amico che alla testata The Standard ha dichiarato: "Ci ha lasciato pacificamente, se n’è andato nel sonno". Sembrerebbe che i medici avessero già dichiarato che da tempo gli stessero somministrando dei farmaci piuttosto potenti per attenuare i dolori dovuti dalla malattia, come riportato anche da Il Messaggero.

La carriera di Ng Man Tat

Nato il 2 gennaio del 1951 a Fujian, in Cina, Ng Man Tat aveva iniziato da giovanissimo la sua carriera d'attore, all'età di 22 anni, nel 1973, lo vediamo infatti già in qualche film cinese, era solito poi comparire in alcuni film accanto all'attore comico Stephen Chow Sing-chi. Nel corso della sua attività cinematografica non sono mancati anche dei riconoscimenti: nel 1991, aveva vinto l’Hong Kong Film Award come miglior attore non protagonista  per "A Moment of Romance”, con l’attore Andy Lau Tak-wah. Il successo è arrivato anche in Italia con Shaolin Soccer, è arrivato nel 2003, nonostante il debutto in Cina fosse avvenuto 2001. La storia raccontata nel film è quella di un ex calciatore che una volta terminata la sua carriera sportiva, vive senza soldi come un senzatetto. Per caso incontra un ragazzo dall'incredibile talento che lo spinge a formare e allenare una squadra di giovani capaci di fondere il calcio con il kung fu. Tra i suoi ultimi film ricordiamo “The Wandering Earth” (visibile su Netflix) dove la Terra è minaccaiata dal Sole, che sta per subire la trasformazione in stella gigante rossa.

I problemi di salute

L’attore, purtroppo, era ricoverato da tempo in ospedale, dove stava continuando a sottoporsi a sessioni di chemioterapia. Ma la sfida con il cancro non è stata l'unica che ha dovuto affrontare: nel 2014, infatti, è stato ricoverato in terapia intensiva dopo essere stato colpito da un infarto, provocato da un'infezione virale.

Immagine
Georgina Rodriguez ai Globe Soccer di Dubai: abito rosso e décolleté da urlo
59.394 di Spettacolo Fanpage
Immagine
Il look rosso di Georgina Rodriguez ai Globe Soccer Awards 2020
2.968 di Donna Fanpage
Immagine
Cristiano Ronaldo giocatore del secolo: premiato ai Globe Soccer Awards 2020
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni