Da poche ore è giunta la notizia della morte dell'attore statunitense John Clarke, che si è spento all'età di 88 anni. La sua carriera si è sviluppata tra cinema e televisione, concentrandosi principalmente nel mondo del piccolo schermo, di fatti è stato la star della storica soap opera "Il tempo della nostra vita".

La carriera in tv e i ruoli al cinema

Il decesso del noto interprete statunitense è avvenuto il 16 ottobre 2019 a Laguna Beach, in seguito alle complicanze di una polmonite. Le informazioni ci giungono dal sito americano Deadline, uno dei primi a diffondere la notizia. Già dal 2007 la sua salute aveva subito un forte scossone, dal momento che fu colpito da un ictus, dopo il quale fu costretto a sottoporsi a continui controlli. La sua carriera si è sviluppata tra teatro, cinema e televisione, ma il ruolo che gli ha dato maggiore notorietà è quello di Mickey Horton nella fiction "Il tempo della nostra vita". La sua può essere definita una permanenza da record nell'ambito delle soap opera televisive, dal momento che dal 1965 anno in cui ha debuttato sul piccolo schermo ha sempre vestito i panni del personaggio di Horton, fino al suo definitivo ritiro dalle scene avvenuto nel 2004.

John Clarke aveva lavorato anche per il cinema, prima di dedicarsi completamente alla televisione, figurando nei film degli Anni Sessanta "Il sentiero dell'oro", con la regia di Sydney W. Pink e sempre dello stesso anno "Stazione 3 top secret" di John Sturges. Ricordiamo però anche la sua partecipazione al fianco di Ida Lupino, nel telefilm Ai confini della realtà, nell'episodio intitolato The Sixteen-Millimeter Shrine.

Era il padre di Melinda Clarke

L'attore era noto anche per essere il padre di una delle interpreti più note nell'ambito delle teen series, infatti, sua figlia Melinda Clarke è stata una delle protagoniste di The OC, tra le serie televisive più amate dagli adolescenti, in cui interpretava la madre di Marissa Cooper. Padre e figlia hanno lavorato anche insieme, proprio ne "Il tempo della nostra vita", dove hanno recitato l'uno a fianco all'altra per 17 episodi. L'attrice la ricordiamo per aver interpretato alcuni ruoli anche in altre serie americane di successo, come CSI: Scena del crimine, oppure Ghost Whisperer, The Vampire Diaries e tante altre.