271 CONDIVISIONI
4 Maggio 2015
18:44

Morto Michael Blake, sceneggiatore premio Oscar per “Balla coi lupi”

Scrittore, sceneggiatore e regista, pubblicò nel 1988 il romanzo “Balla coi lupi”, che due anni dopo divenne un celeberrimo film diretto da Kevin Costner. Blake ne curò la sceneggiatura, premiata con un Oscar e un Golden Globe. L’autore si è spento a 69 anni a Tucson, Arizona.
A cura di Valeria Morini
271 CONDIVISIONI

Triste lutto per il mondo editoriale e cinematografico americano: il 2 maggio si è spento all'età di 69 anni Michael Blake, autore del celeberrimo romanzo "Balla coi lupi" e della sceneggiatura dell'omonimo film diretto da Kevin Costner. Proprio grazie allo script di quel film, Blake conmquistò nel 1990 l'Oscar, il Golden Globe e il Writers Guild of America. L'autore è morto a Tucson, Arizona, stroncato da una lunga malattia. Ha lasciato la moglie Marianne e tre figli.

Blake era nato il 5 giugno 1945 in Texas e visse anche in California e Nuovo Messico. Si trasferì a Los Angeles nei tardi anni '70 e nel 1983 Hollywood trasse per la prima volta un film da una sua sceneggiatura, "Amore e morte al tavolo da gioco". Nel cast, era presente Kevin Costner, che anni dopo si innamorò del suo primo romanzo, pubblicato nel 1988. Si trattava ovviamente di "Balla coi lupi", best seller tradotto in 15 lingue diverse ed elegia nostalgica in memoria di un popolo perduto, i Nativi Americani. Poprio la comune passione per la cultura pellerossa portò al sodalizio artistico tra Blake e Costner. Il primo scrisse la sceneggiatura, il secondo sedette in cabina di regia, in un progetto che da subito attirò parecchie perplessità. L'idea di realizzare un kolossal western all'alba degli anni '90 sembrò un azzardo, ma alla fine "Balla coi lupi" fu un successo planetario: incassò in tutto il mondo 424 milioni di dollari e vinse la bellezza di sette Oscar (film, regia, sceneggiatura non originale, fotografia, montaggio, colonna sonora, sonoro).

Nel 1986 aveva inoltre curato la regia di un film per la Tv, "Laughing Horse ". Nonostante i premi conquistati per "Balla coi lupi", Blake non scrisse altre sceneggiature, eccetto quella per un film mai realizzato dal titolo "Winding Stair".  Nel 2011 gli fu inoltre affidato lo script di "Winnetou", tratto da un celebre romanzo western tedesco, ma anche in questo caso il progetto rimase sulla carta. Blake ha inoltre scritto altri romanzi, tra cui "La lunga strada nel vento", seguito di "Balla coi lupi". La famiglia ha reso noto che ogni contributo alla sua memoria venga donato all'International Society for the Protection of Mustangs and Bronco, un'associazione che protegge i cavalli selvaggi.

271 CONDIVISIONI
I 60 anni di Kevin Costner: dagli Oscar per “Balla coi lupi” al declino inesorabile
I 60 anni di Kevin Costner: dagli Oscar per “Balla coi lupi” al declino inesorabile
Addio ad Uggie: morto a 13 anni il cane protagonista del film Premio Oscar 'The Artist'
Addio ad Uggie: morto a 13 anni il cane protagonista del film Premio Oscar 'The Artist'
Il momento in cui Michael Keaton capisce di non aver vinto l'Oscar (VIDEO)
Il momento in cui Michael Keaton capisce di non aver vinto l'Oscar (VIDEO)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni