146 CONDIVISIONI
23 Aprile 2014
17:44

Morto Michael Glawogger, lo ha ucciso la malaria

Michael Glawogger è morto in Liberia all’età di 54 anni ucciso dalla malaria. Era considerato il regista anti-globalizzazione.
A cura di G.D.
146 CONDIVISIONI

Michael Glawogger è morto in Liberia all'età di 54 anni ucciso dalla malaria. Era il regista anti-globalizzazione, lui che con la trilogia composta da "Megacities", "Workingman's Death" e "Whore's Glory" aveva raccontato i devastanti effetti della globalizzazione nel mondo. Glawogger era in Liberia per girare "Der Film ohne Namen", aveva già iniziato a girare e avrebbe terminato a fine anno, dopo una serie di viaggi in cui la sua unica bussola sarebbe stata la curiosità ed il suo intuito.

Austriaco ma cittadino del mondo, Michael Glawogger si era imposto all'attenzione con "Megacities" nel 1998, docufilm sulla miseria che accomuna quattro megalopoli mondiali. Il suo secondo lavoro più importante "Workingman's Death" raccontava le condizioni di lavoro massacranti in cui lavoravano gli abitanti dei paesi più poveri e in "Whore's Glory" invece ha raccontato la vita delle prostitute di Thailandia, Bangladesh e Messico.

146 CONDIVISIONI
Michael Jace di
Michael Jace di "The Shield" si difende: "Non ho ucciso mia moglie"
Michael Jackson è ancora vivo e balla in Messico
Michael Jackson è ancora vivo e balla in Messico
2.300 di ViralVideo
E' morto Michael Johns, star di
E' morto Michael Johns, star di "American Idol", all'età di 35 anni
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni