2 Ottobre 2013
21:46

Morto Tom Clancy, re del thriller e dello spionaggio

Il famoso scrittore e sceneggiatore, noto per i suoi celeberrimi romanzi di spionaggio, è morto stanotte all’età di 66 anni. Ignote, finora le cause del decesso.
A cura di Ciro Brandi

Thomas Leo Clancy jr., in arte Tom Clancy, il famoso scrittore e sceneggiatore, noto per i suoi celeberrimi romanzi di spionaggio, è morto stanotte all’età di 66 anni. Al momento, non si sa ancora nulla riguardo le cause della scomparsa. Molti libri di Clancy hanno avuto un ampio successo di pubblico e hanno ispirato diversi film e videogiochi. Il personaggio più importante da lui creato è, senza dubbio,  Jack Ryan, visto in film cult come  “Caccia a ottobre rosso” con Sean Connery, “Giochi di potere”, “Al vertice della tensione” e “Sotto il segno del pericolo”, e che vedremo nel prequel di Kenneth Branagh “Jack Ryan – Shadow Recruit”, con Chris Pine. Sam Fisher, invece, è la spia protagonista della saga di “Splinter Cell”, ma è in fase di produzione anche il film “Ghost Recon”, serie culto di videogame ispirata sempre ai suoi romanzi.

“The East”, il thriller di spionaggio basato sul freeganismo
“The East”, il thriller di spionaggio basato sul freeganismo
“Jack Ryan – L’iniziazione”: il trailer italiano, la trama e il cast
“Jack Ryan – L’iniziazione”: il trailer italiano, la trama e il cast
Jack Ryan - L' iniziazione - Il trailer italiano HD
Jack Ryan - L' iniziazione - Il trailer italiano HD
845 di CineMust
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni