5 Dicembre 2018
17:17

“Moschettieri del re”, il trailer della commedia con un cast da urlo e le musiche di Checco Zalone

La vera sorpresa di Natale potrebbe essere la scanzonata rivisitazione di Alexandre Dumas a firma di Giovanni Veronesi, con un cast stellare: Favino, Papaleo, Mastandrea e Rubini sono D’Artagnan, Athos, Porthos e Aramis, quattro moschettieri ormai attempati ma ancora eroici. Ecco trailer, poster, trama, data d’uscita e tutte le informazioni sul film.
A cura di Valeria Morini

Sarà un Alexandre Dumas tutto da ridere, la nuova rivisitazione di un classico della letteratura mondiale come I tre moschettieri in mano a Giovanni Veronesi. Tra i film più attesi del Natale 2018, Moschettieri del re – La penultima missione, di cui vi mostriamo il trailer, è curiosissima miscela tra film in costume e commedia all'italiana firmata dal regista di Manuale d'amore. Complice un cast a dir poco eccezionale e la colonna sonora di Checco Zalone (per una volta, in veste di semplice autore di musiche), è un'operazione coraggiosa, inedita e di grande ambizione che punta agli incassi natalizi e potrebbe davvero essere una delle sorprese dell'anno. Sarà in sala dal 27 dicembre.

Moschettieri del re, la trama e il cast

Il plot riadatta in modo scanzonato, tra parodia e irriverenza, personaggi e vicende che già ben conosciamo. Ex eroi un po' attempati e disillusi, D’Artagnan, Porthos, Athos e Aramis sono oggi un allevatore di bestiame con un improbabile accento francese, un castellano lussurioso, un frate indebitato e un locandiere ubriacone. Richiamati all’avventura per amore patrio dalla Regina Anna, i quattro spadaccini dovranno salvare la Francia dalle trame ordite dal malvagio cardinale Mazzarino e dalla cospiratrice Milady. Affiancati dal Servo muto e da una scatenata ancella, spingendosi fino a Suppergiù, combatteranno per la libertà dei perseguitati Ugonotti e per la salvezza del giovane e dissoluto Luigi XIV. Il cast comprende Pierfrancesco Favino (D'Artagnan), Rocco Papaleo (Athos), Valerio Mastandrea (Porthos), Sergio Rubini (Aramis), Margherita Buy (regina Anna), Alessandro Haber (Mazzarino), Matilde Gioli (ancella), Giulia Bevilacqua (Milady), Lele Vannoli (Servo muto), Marco Todisco (Luigi XIV), con la partecipazione di Valeria Solarino, Roberta Procida e Luis Molteni.

La colonna sonora di Zalone (con Conte e Celentano)

Grande la colonna sonora, che mescola le musiche originali di Luca Medici alias Checco Zalone a classici della canzone italiana. In particolare, le imprese degli eroi protagonisti saranno accompagnate da "Prisencolinensinainciusol" di Adriano Celentano nel corso delle mitiche cavalcate, mentre sui titoli di coda sentiremo "Moschettieri al chiar di luna" di Paolo Conte.

I film tratti da I tre moschettieri

Quella di Veronesi è solo l'ultima rivisitazione di un romanzo adattato almeno una ventina volte al cinema. Uno dei primi fu proprio un film italiano (diretto da Mario Caserini nel lontano 1909). Ricordiamo almeno i più importanti: I tre moschettieri del 1948 con Gene Kelly e Lana Turner, il trittico I tre moschettieri / Milady – I quattro moschettieri / Il ritorno dei tre moschettieri di Richard Lester con un super cast (Michael York, Oliver Reed, Faye Dunaway, Charlton Heston, Richard Chamberlain, Christopher Lee, Geraldine Chaplin, Raquel Welch), I tre moschettieri prodotto da Disney con Charlie Sheen e Kiefer Sutherland, La maschera di ferro con Leonardo DiCaprio, I tre moschettieri con Milla Jovovich e Orlando Bloom.

Il poster del film

Pierfrancesco Favino al cinema con
Pierfrancesco Favino al cinema con "I moschettieri del re"
23 di Mediaset
Checco Zalone bloccato dalla neve a Roccaraso, il siparietto col sindaco:
Checco Zalone bloccato dalla neve a Roccaraso, il siparietto col sindaco: "Non verrò mai più"
181.156 di Social Spettacolo
Zecchino D'Oro, Checco Zalone è autore di una canzone per bambini:
Zecchino D'Oro, Checco Zalone è autore di una canzone per bambini: "La mia prima senza parolacce"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni