7 Settembre 2016
17:44

‘Napoli velata’, è con questo film che Ozpetek omaggerà la città partenopea

Il regista Ferzan Ozpetek annuncia di stare ultimando la sceneggiatura del suo ultimo film, “Napoli velata”, che sarà girato completamente nel capoluogo partenopeo. Le riprese cominceranno all’inizio del 2017.
A cura di Stefania Rocco

In occasione della sua partecipazione alla 73esima Mostra del Cinema di Venezia, il regista Ferzan Ozpetek annuncia di stare ultimando la sceneggiatura del suo prossimo film insieme a Gianni Romoli. La pellicola dal titolo “Napoli velata”, realizzata dalla R&C Produzioni, rappresenta un omaggio al capoluogo partenopeo ed è proprio a Napoli che si svolgeranno le riprese del film a partire dai primi mesi del 2017.

Ozpetek è giunto al Lido nel ruolo di Presidente di giuria del premio MigrArti che ha assegnato al documentario “No Borders” la vittoria. Nelle ultime settimane, prima di dedicarsi al film “Napoli velata”, Ozpetek sta concludendo le riprese di “Rosso Instanbul”, ambientato proprio nella città in cui il regista è nato.

Non solo ‘Gomorra' – la Campania set di film tv e d’autore

Sono sempre più numerosi i registi che hanno eletto la Campania quale set prediletto per i propri film. Maurizio Gemma, direttore della Film Commission, ha anticipato il nome di tutte le pellicole le cui riprese sono state ambientate nella celebre terra che ha dato i natali ad artisti del cinema e del teatro del calibro di Eduardo De Filippo, Massimo Troisi e Totò:

Tra due giorni il regista Leonardo Di Costanzo batterà a Ponticelli il primo ciak de "L'intrusa". In autunno nell'area casertana si darà il via alle riprese di "Nato a Casal di Principe", diretto da Bruno Oliviero a partire dal libro di Amedeo Letizia e Paola Zanuttini. Nello stesso periodo dovremmo ospitare anche il set dell'opera prima di Vincenzo Alfieri dal titolo "I peggiori".

Ma non si tratta delle uniche produzioni che avranno come set la Campania. A Napoli, nel cuore di quartieri storici quali Chiaia, Fuorigrotta e Posillipo , Stefano Incerti sta girando “La parrucchiera”, commedia che racconta la Napoli borghese e quella popolare. Sempre nel capoluogo partenopeo sono ambientati il film “L’arte della felicità” e il cartone animato “La gatta cenerentola”. I Ditelo Voi resteranno tra la periferia e il centro della città per altre tre settimane per concludere le riprese della commedia “Gomorroide”. Sono terminati inoltre i sopralluoghi necessari a organizzare le riprese delle fiction “Gomorra 3” e “Sotto copertura 2”. Gemma, nel riconoscere l’appeal di una città che resta tra le più suggestive al mondo, aggiunge, aggiunge:

Da pochi giorni si sono concluse tra Castel Volturno e Villa Literno sia le riprese di "Veleno", che affronta il dramma degli abitanti della Terra dei Fuochi e vede il ritorno dietro la macchina da presa di Diego Olivares, sia quelle del film tv "I due soldati" di Marco Tullio Giordana. Il gran numero e la qualità dei film le cui riprese sono state ambientate in Campania sono una conferma dell'appeal di una terra che dimostra di avere un'incredibile forza ispiratrice e capacità di rinnovare le proprie energie creative. Questo trend positivo è una grande opportunità, non va sprecato. Il nostro tenace impegno a costruire reti di collaborazione intorno ai progetti apre le porte di molte location e consente ai registi di usarle così come le avevano immaginate, a volte in tempi stretti. Abbiamo bisogno di strumenti adeguati e coerenti alle potenzialità della regione e alle attese del comparto. Con un sistema d'incentivazione e una politica adeguati si potrebbe andare ancora più lontani.

Napoli, temporale sulla città ma in stazione si canta 'O Sole mio
Napoli, temporale sulla città ma in stazione si canta 'O Sole mio
1.246 di Attualita
Wanda Nara a Napoli: la moglie di Icardi in tour per la città
Wanda Nara a Napoli: la moglie di Icardi in tour per la città
3.830 di Super Viral
Piero Angela a Città della Scienza: "Napoli è una città in pieno fermento"
Piero Angela a Città della Scienza: "Napoli è una città in pieno fermento"
8.017 di Cultura Fanpage
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni