28 Gennaio 2015
18:16

Nick Richmond, sosia di Sean Connery: “Mi disse ‘brutto figlio di…sei come me!'”

Nick Richmond è il sosia ufficiale di Sean Connery: negli ultimi 30 anni ha guidatoo Aston Martin e alloggiato nei migliori resort di lusso: “Quando Sean mi ha visto, mi ha detto: ‘Bast…, sei proprio come me!”.

Se a Nick Richmond, onesto funzionario statale, avessero detto che un giorno avrebbe girato il mondo, guidando Aston Martin e alloggiando nei resort più esclusivi, probabilmente avrebbe riso di gusto. Ed invece ha passato gli ultimi 30 anni come "lookalike" (o preferite il più tranquillo "sosia"?) di Sean Connery. Una pensione anticipata e via, verso i luoghi simbolo di "007", lavorando come sosia professionale di Sir Sean Connery. Il suo sito ufficiale ricorda che è disponibile a "meet & greet", eventi, ospitate ai matrimoni e ai programmi televisivi. E quando Sean Connery, quello vero, lo ha incontrato non ha saputo resistere alla tentazione di dargli del "brutto figlio di…" per la sua somiglianza.

Nick Richmond ha dichiarato al Daily Mail che molto spesso viene avvistato per strada, fuori dagli orari di lavoro, e scambiato per Sean Connery anche quando non veste la "divisa d'ordinanza", la solita giacca bianca di James Bond o il completo scozzese, oppure la mise utilizzata per interpretare Henry Jones Sr, padre di Indiana Jones.

Amici e parenti mi avevano sempre detto che gli somigliavo. Quando però uscì "Il nome della rosa", uno dei primi film dove Connery si è mostrato calvo e con la barba grigia, tutti hanno cominciato a dire che ero proprio come lui. E allora è cominciata la mia avventura. Quando l'ho incontrato, mi ha detto: ‘Tu sei un brutto bast.., figlio di …".

Sean Connery aveva infatti sentito parlare del suo sosia che in Messico ha addirittura goduto di benefici istituzionali, tra suite da capogiro e tour completo in Rolls Royce. Guidare una Aston Martin è stata forse la follia più grande che la sua professione di sosia gli ha permesso, tra i tanti vantaggi di quello che è ormai un mestiere a tutti gli effetti. Tra i suoi film preferiti di Sean Connery non poteva non esserci Goldfinger, ed infatti è proprio con il completo utilizzato da Connery nelle riprese che Nick Richmond ama farsi vedere più.

Sean Penn premia Inarritu:
Sean Penn premia Inarritu: "Chi ha dato la green card a questo figlio di puttana?"
Lutto per Nick Cave, morto il figlio Jethro sette anni dopo la scomparsa di Arthur
Lutto per Nick Cave, morto il figlio Jethro sette anni dopo la scomparsa di Arthur
Charlize Theron e Sean Penn accusati di aver maltrattato il figlio adottivo
Charlize Theron e Sean Penn accusati di aver maltrattato il figlio adottivo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni