Novità nel mondo Marvel, ormai fucina dei film più visti degli ultimi anni, sta per accogliere nella sua scuderia un altro supereroe e soprattutto già c'è l'idea di mettere a punto un nuovo film e a dirigerlo ci sarà Olivia Wilde. La notizia è stata riportata dal sito di settore Deadline ed è stata condivisa su Twitter dalla diretta interessata, segno che non si tratta di un'indiscrezione, quanto di un qualcosa che vedrà ben presto la sua realizzazione. L'emoji del ragno con cui l'attrice ha condiviso la notizia farebbe pensare che il prossimo personaggio potrebbe essere proprio una SpiderWoman, ma non sono arrivate conferme o smentite in merito.

Cosa si sa sul prossimo film Marvel

La Marvel ha firmato recentemente un accordo con la Sony proprio per intraprendere la realizzazione di questo nuovo film, nell'ottica di modificare e ampliare il settore dei cinecomic, modernizzarlo, aprendo la strada anche al mondo delle eroine. Tanto che il prossimo film potrebbe avere come protagonista proprio una donna. Al momento sono ancora poche le notizie certe, oltre al fatto che dietro la macchina da presa tornerà Olivia Wilde, che sarà accompagnata dalla sceneggiatrice Katie Silberman, al suo fianco anche nel film "La rivincita delle sfigate" che rappresenta l'esordio alla regia della nota attrice. Ancora più lacunose sono le informazioni attorno al cast, di cui non si sa nulla di definito, ma la volontà di incentrare il film sulla controparte femminile dell'Uomo Ragno sembra avere delle fondamenta stabili. Eppure, non è un'idea del tutto nuova, dal momento che già ci sono state delle note interpreti come Julia Carpenter, Mattie Franklin, Charlotte Witter e infine da Gwen Stacy.

Altri film in lavorazione per Olivia Wilde

L'attrice originaria di New York ha in cantiere anche un altro lavoro da regista: si tratta del thriller “Don’t Worry Darling” con protagonisti Dakota Johnson, Florence Pugh, Chris Pine e Shia LaBeouf, le cui riprese dovrebbero iniziare in autunno. È il secondo lungometraggio diretto da Olivia Wilde, che ricordiamo anche nei suoi esordi di attrice come la Tredici di Dr. House e la Alex Kelly di O.C.. Ma pur essendo passata dall'altra parte della macchina da presa, non rinuncia al suo primo amore, quello per la recitazione, come dimostra la sua ultima apparizione sul grande schermo che risale allo scorso anno in “Richard Jewell” di Clint Eastwood.