Sony sta lavorando a un remake di "Matilda 6 mitica", classicone del cinema per famiglie uscito nel 1996, tratto dal romanzo per ragazzi di Roald Dahl. Il nuovo film, il cui titolo provvisorio è semplicemente "Matilda", sarà più precisamente tratto da un fortunato musical teatrale a sua volta ispirato al libro, e le prime notizie che arrivano dal casting sono decisamente curiose. Il sempre informatissimo sito americano Deadline segnala che l'attore Ralph Fiennes (alias Voldemort in "Harry Potter" e M in "007") è stato chiamato a interpretare il ruolo di una donna, ovvero la signorina Agatha Trinciabue, la spaventosa preside della scuola della protagonista. L'attrice Jodie Comer ("Killing Eve") sarà invece la signorina Jennifer Honey, l'insegnante di Matilda.

Perché Ralph Fiennes è perfetto per il ruolo della Trinciabue

Una mossa azzardata, quella di affidare il personaggio della gigantesca e tirannica preside all'agile e allampanato Fiennes, con quel physique du rôle da gentiluomo inglese? In realtà, la scelta di fare interpretare una donna da un uomo è tutt'altro che campata per aria. Anche nelle svariate versioni dello spettacolo "Matilda – The Musical", andate in scena nel Regno Unito, negli Stati Uniti, in Canada e in diversi altri Paesi, la Trinciabue è sempre stata impersonata da attori uomini. Nel progetto sono coinvolte proprio le menti dello show musicale, il regista Matthew Warchus e l'autore Dennis Kelly, che sta scrivendo la sceneggiatura. Dunque un attore eclettico come Fiennes, capace di passare da Shakespeare a "Schindler's List", da Harry Potter a Bond, con il make up opportuno potrebbe essere perfetto per il ruolo.

La trama di Matilda

La storia è incentrata su Matilda, una precoce bambina di 5 anni che ha il dono della telecinesi, adora leggere e aiuta la sua insegnante, nonostante una famiglia terribile e le difficoltà della scuola. Il musical ha iniziato il suo tour dal 2010, mentre il romanzo di Dahl è uscito nel 1988. Il primo adattamento cinematografico ha visto la regia di Danny DeVito e la presenza di Mara Wilson, enfant prodige che aveva recitato anche in "Miracolo sulla 34esima strada" e "Mrs. Doubtfire". Nei panni della Trinciabue c'era invece Pam Ferris, che fu poi Marge Dursley in "Harry Potter e il prigioniero di Azkaban".