Da Entertainment Weekly arriva la primissima immagine di uno dei film che si appresta a far maggiormente discutere il prossimo anno. Parliamo di "Bohemian Rhapsody", l'atteso biopic dedicato a Freddie Mercury e ai Queen diretto da Bryan Singer, che uscirà il 25 dicembre 2018 a 27 anni dalla morte dell'artista. La foto in questione mostra il protagonista Rami Malek (bravo attore di origini egiziane conosciuto soprattutto per la serie "Mr. Robot") sul palcoscenico: la somiglianza con Mercury è a dir poco impressionante, grazie alla trasformazione fisica e un make up assolutamente mimetico. Il look sembra essere quello dell'esibizione del 1985 al Live Aid, come evidenziato dal fotoconfronto qui sotto.

Bohemian Rhapsody, la trama e il cast.

Il film diretto da Singer (regista di "X-Men", "I soliti sospetti") ripercorrerà 15 anni di vita del cantante britannico, che con i Queen ha cambiato la storia della musica grazie a brani indimenticabili come "Bohemian Rhapsody" (il pezzo forse più grande, che dà il titolo alla pellicola), "We Will Rock You", "We Are the Champions", "Somebody to Love" o "Innuendo". Dalla formazione della band, si arriverà al concerto del Live Aid, sei anni prima della morte prematura, avvenuta a soli 45 anni per complicazioni dovute all'Aids. Oltre alla presenza di Rami Malek nei panni di Mercury, il cast è composto da Joe Mazzello (John Deacon), Ben Hardy (Roger Taylor), Gwilym Lee (Brian May) e Allen Leech (Paul Prente).