128 CONDIVISIONI
22 Giugno 2015
11:24

Remo Remotti è morto, aveva 90 anni: era il poeta della Roma moderna

Remo Remotti si è spento all’età di 90 anni. Se ne va un romano vero, un poeta autentico della Roma dei giorni nostri.
128 CONDIVISIONI

Se ne va un romano vero, un poeta autentico della Roma dei giorni nostri: Remo Remotti non c'è più. Scomparso ieri all'età di 90 anni, poeta e attore dalla genuinità riconosciuta, politicamente scorretto e per questo amato e odiato. Artista a tutto tondo, ha lavorato tra gli altri con Francis Ford Coppola, Marco Bellocchio, Nanni Moretti, Ettore Scola. Aveva festeggiato da poco i novant'anni con un vernissage, una mostra "Ho rubato la marmellata" presso la galleria De Crescenzo & Viesti a Roma. Le sue opere sono tuttora esposte alla Galleria Nazionale d'arte moderna di Roma.

Remo Remotti era nato a Roma nel 1924, laureato in legge dopo essersi trasferito in Perù, in questo confronto con una nuova civiltà nasce qualcosa, scopre il mondo dell'arte e torna in Italia. Sposa la sorella di Nanni Loy, Maria Luisa, e dopo un periodo in Germania inizia stabilmente a lavorare con il cinema. Da Marco Bellocchio a Nanni Moretti, da Renato MAmbor a Carlo Mazzacurati. È stato anche "guest" in numerose produzioni seriali italiane: "Quei due sopra il Varano", "I Cesaroni", "Il Papa buono" e "Un medico in famiglia".

128 CONDIVISIONI
I funerali di Remo Remotti a Roma
I funerali di Remo Remotti a Roma
Roma saluta Remo Remotti, la figlia: "Papà si è goduto la vita fino all'ultimo"
Roma saluta Remo Remotti, la figlia: "Papà si è goduto la vita fino all'ultimo"
21.824 di Simona Berterame
Le ricordate? Le 20 cose che vi faranno ritornare negli anni '90
Le ricordate? Le 20 cose che vi faranno ritornare negli anni '90
5.570 di ViralVideo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni