È UCI Cinemas la prima catena di multiplex ad annunciare la riapertura delle proprie sale dal 15 giugno, dopo il blocco imposto dalla pandemia da coronavirus. Attenzione, però: per il momento apriranno soltanto cinque complessi, con una selezione di titoli presi dall'ultima stagione cinematografica: si tratta dunque di film già passati in sala e non di nuove uscite. Le multisale che riapriranno dal 15 sono UCI Bicocca (Milano), UCI Orio (Bergamo), UCI Porta di Roma (Roma) e UCI Luxe Campi Bisenzio (Firenze). Le altre sale del circuito dovrebbero aprire regolarmente nelle settimane successive.

I film nelle sale UCI dal 15 giugno

Questi i titoli che verranno proiettati: in molti casi si tratta di uscite risalenti al 2019 o ai primi mesi del 2020, ma in altri si parla di film che hanno già qualche anno. Il pubblico avrà l'occasione di rivedere il premio Oscar "Parasite", "Pinocchio" di Matteo Garrone, l'ottimo giallo "Cena con delitto", il cinecomic "Birds of Prey", "Odio l’estate" con Aldo, Giovanni e Giacomo, lo spettacolare bellico "1917", lo splendido "Joker", la comedy con Checco Zalone "Tolo Tolo", il buddy movie "Bad Boys for Life", film per famiglie come "Sonic", "Playmobil: The Movie", "Jumanji: The Next Level", "Fantasy Island", "Tappo – Cucciolo in un mare di guai". O ancora il dramma impegnato "Cattive acque", l'horror  "The Grudge", "Richard Jewell" di Clint Eastwood, "La Dea Fortuna" di Ferzan Ozpetek, il dittico "Maleficent" e "Maleficent – Signora del Male" e persino "Doctor Strange" e "Thor: Ragnarok", che pure sono del 2016 e del 2017. Insomma, per il momento si gioca sul sicuro, proponendo prodotti a costi inferiori (proprio perché già usciti).

Quando escono i nuovi film?

Non che UCI Cinemas e le altre sale che riapriranno abbiano molta scelta. Al momento, non sono noti titoli nuovi in uscita dal 15 giugno. Il primo titolo di cui si conosce la distribuzione è "Onward", che però arriverà in sala dal 22 luglio. Inoltre, rivedremo "Gli anni più belli" di Muccino, già passato brevemente in sala e di nuovo su grande schermo dal 15 luglio. Certamente usciranno al cinema (salvo nuovi lockdown) anche "Tenet", "Mulan" e "Wonder Woman 1984": dovrebbero arrivare a luglio, ma le date non sono ancora ufficiali.