Un cast di tutto rispetto per una storia originale e coinvolgente, in grado di far divertire e riflettere grandi e bambini su una lunga lista di luoghi comuni che caratterizzano la società moderna. Esce nelle sale italiane il prossimo 6 dicembre "La prima pietra", commedia diretta da Rolando Ravello e tratta dall’opera teatrale originale di Stefano Massini, che ne ha firmato anche il soggetto, con Valerio Aprea, Iaia Forte, Corrado Guzzanti, Lucia Mascino, Kasia Smutniak e Serra Yılmaz.

Distribuito da Warner Bros. Pictures e con la produzione di Domenico Procacci, il film si preannuncia ricco di colpi di scena, di risate ma anche di spunti di riflessione su temi di grande attualità: quelli della diversità e della discriminazione. Da vedere insieme a tutta la famiglia.

La trama e il trailer

Tutto comincia durante un normalissimo giorno di lezione in una scuola elementare, poco prima delle vacanze di Natale, quando tutti sono in fermento per la recita imminente. Un bambino, intento a giocare con gli altri nel cortile dell'istituto, lancia una pietra rompendo una finestra e ferendo lievemente il bidello. Si tratta di un bimbo musulmano e l’accaduto darà vita ad un dibattito, ricco di colpi di scena, che vedrà protagonisti il preside, interpretato da Corrado Guzzanti, la maestra (Lucia Mascino), il bidello e sua moglie, rispettivamente Valerio Aprea e Iaia Forte, e naturalmente la mamma del bambino insieme a sua suocera. Questi ultimi due personaggi sono interpretati da Kasia Smutniak e Serra Yılmaz. Riuscirà il preside a risolvere la faccenda e a portare in scena la tanto agognata recita di Natale?

Personaggi e curiosità

"La prima pietra" vede il ritorno al cinema di Corrado Guzzanti, comico romano e star del piccolo schermo. Dopo Millenovecentonovantadieci nel 1998, la sua seconda apparizione al cinema è in Fascisti su Marte, del 2006, dove ha esordito come regista, curando anche la produzione e la sceneggiatura del film, oltre a interpretare il ruolo del protagonista. Tra le sue ultime interpretazioni, merita una segnalazione la partecipazione al cast del film del 2015 "A Bigger Splash" diretto da Luca Guadagnino.

Accanto a lui nella pellicola diretta da Rolando Ravello, ci sono Valerio Aprea, famoso per aver vestito i panni di Mattia in "Smetto quando voglio", Iaia Forte, che ha lavorato a lungo con Paolo Sorrentino, da "La Grande Bellezza" a "Loro", e Lucia Mascino, entrata nel cuore degli spettatori con le serie tv "Braccialetti Rossi" e "Suburra – La Serie". Infine, nel ruolo di due donne islamiche troviamo una deliziosa Kasia Smutiniak, reduce dai successi di "Perfetti sconosciuti" e "Made in Italy", e Serra Yılmaz, attrice turca simbolo del regista connazionale Ferzan Özpetek.

Menzione speciale alla colonna sonora, firmata dai Viito, con il singolo "Tempi migliori", una ballata che fotografa l’Italia vista dagli occhi di un giovane alle prese con le difficoltà e le contraddizioni dei nostri giorni.