19 Ottobre 2021
09:36

Ryan Reynolds si prende una pausa dal cinema: “È arrivato il momento di fermarsi un po’”

Ryan Reynolds ha annunciato su Instagram che si prenderà un anno sabbatico dal cinema. La decisione emerge dopo la fine delle riprese di “Spirited” film per Apple Tv, ispirato all’iconico “Canto di Natale” di Charles Dickens, dove lui è il protagonista. Il divo ha dichiarato che la sua decisione è maturata dopo aver soddisfatto gran parte dei suoi desideri di attore, ma non equivale ad un addio al grande schermo.
A cura di Ilaria Costabile

Concluse le riprese del film "Spirited", una versione moderna e aggiornata di Canto di Natale di Charles Dickens, Ryan Reynolds ha annunciato su Instagram, pubblicando una foto dal set, che dopo questa esperienza avrebbe lasciato il cinema per un po'. Un annuncio inaspettato da parte del divo di Hollywood, che negli ultimi anni è stato protagonista di svariati film che hanno rafforzato ancor di più il suo successo. Eppure una decisione non del tutto estranea tra coloro che vivono di cinema e che risponde alle esigenze dell'individuo, piuttosto che a quelle della star.

La decisione di Ryan Reynolds

Un messaggio rivolto in primis a coloro che lo hanno accompagnato in questa avventura cinematografica realizzata per Apple Tv e che, come scrive lui stesso, gli hanno permesso di realizzare alcuni dei suoi sogni da attore: "Questo è tutto su Spirited. Non sono sicuro che tre anni fa sarei stato pronto a dire sì ad un film così impegnativo. Trovarmi a cantare, ballare e recitare insieme a Will Ferrell ha fatto sì che molti dei miei sogni potessero avversarsi. Questo è il secondo film che faccio con quella straordinaria attrice che è Octavia Spencer". Dopo questo elogio agli attori che hanno condiviso con lui il set, dove ha interpretato una versione più giovane dell'iconico Scrooge, arriva l'annuncio che non ci si sarebbe aspettati: "È il momento perfetto per un piccolo anno sabbatico dal cinema. Mi mancherà ogni secondo dopo aver lavorato con questo gruppo di creatori e artisti incredibilmente dotati. Di questi tempi, la gentilezza conta tanto quanto il talento. Sono stato fortunato a lavorare con persone che sono piene di entrambi". 

Il supporto della moglie Blake Lively

L'attore, quindi, ha dichiarato di volersi prendere un momento di pausa dal cinema, senza specificarne i motivi, ma sottolineando che solamente dopo un lavoro così intenso e appagante avrebbe potuto prendere una decisione di questa portata. A supportarlo, come sempre, è sua moglie Blake Lively, la quale commenta il post scrivendo: "Michael Caine lo ha fatto per primo", scatenando l'ilarità tra i fan che immediatamente hanno apprezzato la battuta. Anche Octavia Spencer ha voluto commentare il post e rivolgendosi a Reynolds ha scritto: "Sei un attore/cantante e un produttore incredibile. Mi sono divertita molto a lavorare con te, Will, e con questo cast e questa troupe eccezionali! Goditi il tuo tempo libero". 

"Free Guy - Eroe per caso", una scena inedita
"Free Guy - Eroe per caso", una scena inedita
Red Notice verso il record di Squid Game: è il film più visto
Red Notice verso il record di Squid Game: è il film più visto
Chiara Nasti prende una pausa dai social: "Ho bisogno di ritrovarmi"
Chiara Nasti prende una pausa dai social: "Ho bisogno di ritrovarmi"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni