25 Agosto 2010
12:34

Satoshi Kon è morto: la notizia acquista una credibilità quasi ufficiale

Per ora non vi è alcuna ufficialità, ma il decesso del regista di “Paprika – Sognando un sogno” è confermato ormai da fonti autorevoli.
A cura di Fanpage Admin
Satoshi Kon, il regista di Paprika, è morto

Per quanto non sia ancora arrivata una comunicazione ufficiale, il rincorrersi di informazioni simili in blog e magazine di settore internazionali e l'assenza di smentite sembra confermare implicitamente la notizia della morte, a 46 anni, di Satoshi Kon, il regista giapponese di animazione che ha elaborato successi del calibro di "Paprika – Sognando un sogno", lavoro che nel 2006 ha attraversato i continenti per approdare anche alla Mostra di Venezia.

A parte Paprika, il regista nipponico ha anche firmato capolavori dell'animazione come "Millennium Actress", " Tokyo Godfathers" e "Perfect Blue". La morte di Satoshi Kon è confermata anche dalla nota enciclopedia multimediale Wikipedia che ne ha datato la morte a ieri, 24 agosto 2010.

Ricordando il regista e in attesa della notizia ufficiale su cui terremo informati i nostri lettori, abbiamo aperto il presente post con il trailer di "Paprika – Sognando un sogno".

https://www.youtube.com/watch?v=lpxjM_-DHi8
Come sta Jeremy Renner, parlano gli amici:
Come sta Jeremy Renner, parlano gli amici: "Era quasi morto, ci vorranno anni prima che guarisca"
Così è morto Robbie Coltrane: le cause ufficiali
Così è morto Robbie Coltrane: le cause ufficiali
Gianni Morandi presenterà Sanremo 2011 senza Belen Rodriguez
Gianni Morandi presenterà Sanremo 2011 senza Belen Rodriguez
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni