31 Agosto 2010
11:12

Sbirri: Raul Bova in tv stasera nel film documentario di Burchielli

Raoul Bova torna in azione, stavolta come giornalista infiltrato. Stasera su Canale 5 alle 21.20.
A cura di Fanpage Admin
Raul Bova nel film documentario Sbirri

Non era certo nuovo nel ruolo di poliziotto, eppure questa volta i caratteri che assume il noto attore romano cambiano rispetto ai tempi di "Palermo – Milano: solo andata". Il prodotto cinematografico del regista Roberto Burchielli, del resto, è radicalmente diverso. In "Sbirri", infatti, Raul Bova dismette i panni dell'eroe con il ferro al braccio e veste quelli del giornalista infiltrato che agisce spalla spalla con la polizia.

Da un punto di vista meramente commerciale, "Sbirri", dato il titolo ed il protagonista, gioca in maniera eccessiva proprio sul ricordo del noto viaggio "solo andata". In realtà si tratta di un film documentario, in cui Raul Bova partecipa da infiltrato ad azioni di polizia vera e propria. Sullo sfondo una storia inventata che alimenta la trama del film: il giornalista, a cui è morto il figlio tossicomane, si impegna contro il traffico di stupefacenti.

Un film interessante, che tuttavia non dà allo spettatore ciò che egli si aspetta. Si attende una storia ordinatamente eroica, ciò che invece gli si propone è spesso una sequenza caotica di immagini, alternata da melodrammi personali.

Dopo un anno dal suo arrivo nelle sale cinematografiche, il film documentario approda in televisione: gli "Sbirri" saranno in onda stasera su Canale 5, alle 21.20. Leggi gli altri programmi tv di stasera 31 agosto 2010.

Ti presento un amico: il film di Raul Bova oggi al cinema
Ti presento un amico: il film di Raul Bova oggi al cinema
Ti presento un amico: trailer youtube del film con Raoul Bova
Ti presento un amico: trailer youtube del film con Raoul Bova
Programmi tv stasera: Annozero contro Chi ha incastrato Peter Pan
Programmi tv stasera: Annozero contro Chi ha incastrato Peter Pan
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni