36 CONDIVISIONI

Sean Penn cerca un attore per il suo film, dovrà avere un solo giorno di vita

Una legge in America impedisce che bambini di meno di 15 giorni di vita partecipino alle riprese di un film. Ma Penn sta girando il suo nuovo film in Sud Africa, dove questa legge non esiste: ecco perché i casting li sta facendo con madri incinte, che partoriranno proprio nei giorni delle riprese. Capricci da star o reale esigenza?
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Andrea Parrella
36 CONDIVISIONI
Immagine

Di neonati ne abbiamo visti molto spesso nei film, in alcuni casi erano veri, in carne ed ossa, in altri, come quello imbarazzante dell'ultimo film di Eastwood "American Sniper", il cecchino interpretato da Bradley Cooper teneva in mano un bambolotto. Fatto sta che, nella maggior parte, anzi la totalità, dei film americani, esiste una legge che impedisce sostanzialmente l'utilizzo di neonati che abbiano meno di quindici giorni di vita e, passati i quindici giorni, si possono tenere sul set per non più di mezz'ora al giorno. Diciamocelo, la differenza tra un neonato di poche ore e uno di quindici giorni non si nota, salvo che di quel bambino non si sia genitore. Eppure Sean Penn, nel suo purismo assoluto (oppure forse per semplice capriccio), ha voluto fare di più e concedersi il lusso di far recitare, nel suo prossimo film "The Last Face", la parte di un neonato ad un vero neonato, autentico. Insomma, ad un bambino nato da pochissime ore.

In Sud Africa infatti, dove Penn sta girando la sua prossima pellicola da regista, non vige la legge valida per gli Stati Uniti e dunque l'attore premio Oscar ne approfitterà per concedersi il lusso di avere sul set un bambino appena nato. Tanto è vero che il regista i casting li sta facendo con le madri dei futuri nascituri, visto che le scene verranno girate non appena la donna scelta metterà al mondo il bambino in questione. Le regole saranno piuttosto elastiche, proprio in virtù della gravidanza: la paga sarà di 77 dollari al giorno e la mamma potrà assistere alle riprese per prendersi cura del piccolo durante le pause.

ll cinema è probabilmente il modo attraverso cui Penn sta dimenticando Charlize Theron per la relazione terminata da diverse settimane, dopo un anno e più di fidanzamento ufficiale, pubblico, aperto agli occhi indiscreti di telecamere e macchine fotografiche. A rompere il fidanzamento, secondo quanto reso noto dalle riviste americane, sarebbe stata proprio la bellissima attrice, anche lei premio Oscar. Una notizia decisamente inaspettata, vista l'affinità e la complicità che sembrava trasparire tra i due.

36 CONDIVISIONI
Sean Penn, l’istrione del cinema mondiale compie 55 anni
Sean Penn, l’istrione del cinema mondiale compie 55 anni
Sean Penn: "Ringrazio Bush e Cheney per aver creato l'Isis"
Sean Penn: "Ringrazio Bush e Cheney per aver creato l'Isis"
“The Gunman”, Sean Penn agente speciale in cerca di riscatto dal suo passato
“The Gunman”, Sean Penn agente speciale in cerca di riscatto dal suo passato
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views