Sharon Stone è senza dubbio una delle attrici più ammirate del panorama hollywoodiano, nonché tra le più belle interpreti del cinema mondiale, che adesso troviamo anche in una delle serie del momento, Ratched, che sta spopolando su Netflix. In un'intervista rilasciata di recente, in cui ha parlato di questo ritorno davanti alla macchina da presa, ha raccontato un simpatico aneddoto delle sue passate esperienze cinematografiche, il cui protagonista è Robert De Niro.

Il miglior bacio sul set

Anche Robert De Niro non ha certo bisogno di presentazioni essendo uno degli attori più acclamati al mondo, ma a proposito di quale occasione è stato citato dalla bellissima Sharon Stone? L'attrice, ancora una sex symbol, ha raccontato in una chiacchierata con Andy Cohen durante il suo Watch What Happens Live, chi è stato l'attore da cui in tanti anni di carriera ha ricevuto il miglior bacio in assoluto. Il titolo se l'è guadagnato proprio De Niro, la Stone ha risposto senza esitazione: "Robert De Niro, con assoluta certezza, è il miglior baciatore. Di gran lunga il migliore". A questa considerazione ha poi aggiunto:

Era l'attore che ammiravo di più. Desideravo fin dagli inizi della mia carriera di sedermi un giorno di fronte a Robert de Niro e di parlare con lui. Avevo una stima infinita nei suoi confronti e il bacio che ci siamo scambiati è stato l'apice dei mie baci sul set. All'inizio ero così presa e innamorata della figura di Robert De Niro che se lui mi avesse dato una martellata, avrei detto ”Oh sì"

Il film Casinò girato insieme

I due si sono trovati a recitare insieme nel film del 1995, Casinò, diretto da Martin Scorsese. Nella pellicola Sharon Stone, reduce dal successo di Basic Instinct, il film che su tutti l'ha consacrata nell'Olimpo di Hollywood e l'ha resa un'icona di bellezza, interpretava una ex prostituta che accanto a Robert De Niro divenne una professionista della truffa. Su quel set, che è valso a Sharon Stone la nomination all'Oscar come migliore attrice, sarebbe scattato il bacio appassionato che ha decretato l'attore italo-americano come il vincitore della categoria "miglior baciatore".