È tutto pronto, o quasi. L'attesa per l'arrivo su Amazon Prime della serie tv ispirata alla saga Il signore degli anelli è altissima. Le riprese inizieranno a febbraio in Nuova Zelanda, ma non non si è ancora parlato di una data di uscita, anche se quasi sicuramente occorrerà aspettare fino al 2021. Pochi anche i dettagli sulla trama. Quel che è certo è che la storia sarà ambientata nella Terra di Mezzo e che racconterà le vicende precedenti alla formazione della Compagnia dell'anello. Realizzato in cinque stagioni, è annunciato come lo show tv più costoso mai realizzato: ad Amazon ha pagato 250milioni di dollari per l'accordo con gli eredi di Tolkien, la casa editrice HarperCollins e i produttori New Line Cinema, divisione della Warner Bros.  Nel frattempo, a saziare l'impazienza dei fan è arrivato l'annuncio ufficiale di Prime che svela i 15 membri principali del cast.

Confermato Robert Aramayo come protagonista

Per gli appassionati di serie tv il protagonista non è un volto nuovo. Robert Aramayo infatti ha già recitato in un altro fantasy di successo, Il trono di spade, nei panni del giovane Ned Stark. Di recente l'attore inglese, che ha svolto un ruolo anche in Mindhunter e che presto sarà di nuovo su Netflix in Behind Her Eyes, ha preso il posto di Will Poulter, costretto a lasciare dopo la scelta della produzione di rinnovare la serie per una seconda stagione. Dopo aver girato i primi due episodi infatti, il cast si fermerà per dar modo ai produttori di valutare il riscontro della serie sul pubblico.

Gli altri membri del cast

Tra gli altri nomi confermati ci sono Markella Kavenagh, reduce da Picnic at Hanging Rock e The Cry, Ema Horvath Joseph Mawle, anche lui reduce da Game of Thrones. A questi si aggiungono Owain Arthur, Nazanin Boniadi (Homeland e How I Met Your Mother), Tom Budge (Judy & Punch e Gallipoli), Morfydd Clark (Dracula e His Dark Materials), Ismael Cruz Córdova (The Undoing e Ray Donovan), Tyroe Muhafidin, Sophia Nomvete, Megan Richards (Wanderlust), Dylan Smith (I Am The Night e Assassinio sull'Orient Express), Charlie Vickers (I Medici) e Daniel Weyman (Gentelman Jack, Dunkirk, Treadstone e A Very English Scandal).

L'annuncio di Prime ai fan della saga

L'account Twitter ufficiale annuncia: "Benvenuti nella Seconda Era", che nella mitologia di Tolkien corrisponde al periodo in cui sono stati creati gli Anelli del Potere. Ai fan viene regalata l'immagine di una mappa e un messaggio inequivocabile per gli appassionati alla saga: “Un Anello per domarli, un Anello per trovarli, Un Anello per ghermirli e nel buio incatenarli. Nella Terra di Mordor, dove l’Ombra cupa scende”. Sulla scelta del cast, gli sceneggiatori J. D. Payne Patrick McKay hanno fatto sapere:

Dopo aver intrapreso una vasta ricerca su scala globale, siamo finalmente lieti di rivelare il primo gruppo di brillanti artisti che prenderanno parte alla serie Il Signore degli Anelli di Amazon. Queste donne e uomini di eccezionale talento non sono solo i nostri attori: sono i membri più recenti di una famiglia creativa in continua espansione, che ora lavora instancabilmente per riportare in vita la Terra di Mezzo per i fan e il pubblico di tutto il mondo.