"…e poi volevo ringraziare l'odore delle case dei vecchi e la fessa, soprattutto la fessa!". Sarebbe potuto andare anche così il momento dei ringraziamenti da Oscar, citando a pieno il suo film con tanto di condimento irresistibile del napoletanenglish di Paolo Sorrentino e del sorriso sornione di Toni Servillo. Fortuna loro, così non è stato ma ci ha pensato la pagina satirica "Sorrentino ringrazia" a trasformare la coppia in un meme e realizzare tutti gli altri possibili "altrimenti". E allora ecco che Sorrentino si abbassa ed impreca, lamentandosi della posizione del microfono posto troppo in passo, oppure quella, spassosa, dove fa il verso a Rocco Hunt: "È nu juorno buono!"Una serie di immagini tutte da ridere e che su Facebook sono diventate subito virali.