Le cinque ragazze più famose della musica pop Anni Novanta, le Spice Girls, dopo il tour che celebra la loro reunion, torneranno sul grande schermo con un film d'animazione. Come riportato da Hollywood Reporter, il progetto è già in via di sviluppo ed entro il 2020 potrebbe anche arrivare nelle sale, per la gioia dei nostalgici degli anni 90 e di chi non ha mai smesso di amarle.

Un nuovo film di animazione

Mel B, Mel C, Emma Bunton, Geri Halliwell e Victoria Beckham, meglio conosciute con i loro pseudonimi Scary, Sporty, Baby, Ginger e Posh Spice, erano già state protagoniste di un film nel 1997, Spice World, che è diventato un cult per le appassionate del gruppo pop femminile più iconico degli ultimi vent'anni. Il nuovo film sarà distribuito dalla Paramount Animation, prodotto da Simon Fuller e scritto da Karen McCullah e Kirsten "Kiwi" Smith. La notizia è stata divulgata proprio dalla presidente della casa produttrice, Mireilla Soria, la quale ha anche dichiarato che le Spice si sono mostrate particolarmente entusiaste ed elettrizzate per questo nuovo progetto, tanto da partecipare attivamente alla fase evolutiva del film, proponendo qualche idea che già avevano pensato di elaborare in passato. Ovviamente saranno presenti nella pellicola i più celebri successi delle scoppiettanti cantanti, oltre che le nuove canzoni.

Il ritorno delle Spice Girls

Il tour nel Regno Unito che ha visto riunirsi "le ragazze piccanti" ha riscosso enorme successo, tant'è vero che sono state aggiunte nuove date per accontentare i numerosi fan. Certo è che la scelta di Victoria Beckham di non partecipare a questa attesissima reunion, per dedicarsi attivamente alla sua linea di moda, non è stata apprezzata da tutti. Le Spice Girls hanno segnato un'epoca musicale, ma non solo, hanno forgiato milioni di ragazzine che hanno ballato, fino a perdere il fiato, sulle note di Wannabe o di Say You'll Be There. Hanno lanciato le nuove tendenze in fatto di moda con i capelli intrecciati nelle acconciature più strane e colorate, le magliette aderenti e striminzite, le gonne cortissime e quel fare sbarazzino e un po' strafottente.

Il ritorno delle Spice Girls è un ritorno non solo al passato, ma ad un momento storico in cui il "Girl Power" (potere femminile) iniziava ad essere preponderante, in cui anche nella musica e nello spettacolo le donne iniziavano a catalizzare l'attenzione mediatica. Le Spice hanno caratterizzato un'epoca che, per quanto adesso ci sembri lontana, ha ancora delle radici ben salde nei ricordi di tutti noi. Basteranno un paio di codini ondeggianti nell'aria per far riemergere quell'ebbrezza e quell'irriverenza, non scontata e per nulla ostentata, quasi naturale, tipica degli anni Novanta.