Chi non ha mai sentito parlare o non ha mai visto una scena di Grease, sicuramente sta mentendo, dal momento che il musical del 1978 è diventato un cult a livello planetario. John Travolta e Olivia Newton John hanno fatto innamorare il pubblico che a distanza di anni continua a canticchiare quelle canzoni poi diventate celebri. Proprio da uno di questi brani, infatti, sarebbe scaturita l'idea di creare un sequel, si tratta di "Summer Lovin" e se prima era solo un'idea adesso il progetto sta per diventare realtà. Stando a quanto ha dichiarato Deadline, infatti, il prequel avrebbe finalmente trovato il suo regista.

Scelto il regista per il prequel

Il compito di trasformare quello che viene raccontato in musica sulle noti di Summer Nights spetta, quindi, a Brett Haley. Il regista ha accolto l'opportunità di dar voce a quell'amore nato nelle notti d'estate e che è solo accennato, mai realmente descritto nel dettaglio, dai diretti interessati che innamoratisi nei mesi prima dell'inizio della scuola, si ritrovano poi l'uno di fronte all'altra, senza svelare cosa sia accaduto tra loro. Un'occasione ghiotta, quella di realizzare un prequel, anche se affatto semplice se considerato il successo planetario della pellicola originale che, ovviamente, dovrà fare a meno dei volti iconici di John Travolta e Olivia Newton John.

La trama ancora da definire

Brett Haley, regista del film "All the Bright Place", con Elle Fanning e in Italia conosciuto come "Raccontami di un giorno perfetto" avrà il compito di raccontare l'inizio di una delle storie d'amore più famose del cinema. Non si hanno ancora notizie certe su quando inizieranno le riprese e quali saranno le modalità di produzione, considerando che stando a quanto rivela la testata americana, questo film potrebbe dare inizio ad una vera e propria saga, con nuovi spin-off. Ancora da definire anche la trama, non è noto se verrà raccontata la storia solamente dei due protagonisti o ci saranno altre narrazioni parallele.