The Lone Ranger 01

Dal produttore Jerry Bruckheimer e dal regista Gore Verbinski, i due uomini dietro l’enorme successo della saga dei "Pirati dei Caraibi", arriva un nuovo film targato Disney dal titolo "The Lone Ranger". Il lungometraggio segue le vicende di John Reid, interpretato da Armie Hammer, attore che abbiamo già visto in "J. Edgar" di Eastwood e di Tonto, ruolo assegnato all’eclettico Johnny Depp. Un film ambizioso che ha tutte la caratteristiche di un western, non fosse altro per il fatto che è l'adattamento di una celebre serie tv statunitense degli anni cinquanta, appunto, in perfetto stile western, tratta a sua volta da un fumetto.

La trama

The Lone Ranger 02

John Reid è un giovane ranger che deve la vita all’indiano d’America Tonto, che ha il merito di averlo salvato quando il ragazzo era sul punto di morire. Guarito e di nuovo nel pieno delle sue forze, Reid decide di indossare una maschera con l’intento di vendicare i suoi compagni, andando in giro con il soprannome di "The Lone Ranger", appunto, il Ranger Solitario sempre accompagnato dal fedele Tonto, oramai divenuto la sua ombra. Il famoso eroe mascherato del fumetto prende una nuova forma e Tonto racconta la storia secondo la quale Reid è passato dall’essere un uomo di legge a un leggendario giustiziere impegnato contro la corruzione e costantemente al servizio dei più deboli

Il cast

The Lone Ranger 04

Nel gremito cast ritroviamo oltre che i due protagonisti Armie Hammer (nei panni di John Reid, Il ranger solitario) e Johnny Depp (Tonto) anche la moglie di Tim Burton, Helena Bonham Carter che dà  vita al personaggio di Red, il grande Tom Wilkinson nei panni di Latham Cole, William Fichtner, recentemente visto in "Code Name: Geronimo", Barry Pepper che interpreta il Capitano Jay Fuller e James Badge Dale in veste di Dan Reid.