21 Giugno 2021
16:04

Tim Burton e Quentin Tarantino alla Festa del Cinema di Roma 2021

Formidabile la coppia di registi scelta dalla Festa del cinema di Roma per ricevere il premio onorario nella sedicesima edizione. Entrambi saranno protagonisti di “Incontri Ravvicinati” con il pubblico. Ecco le prime anticipazioni disponibili sulla manifestazione, che si svolgerà dal 14 al 24 ottobre 2021.
A cura di Valeria Morini

Arrivano le prime anticipazioni sulla Festa del cinema di Roma 2021, e sono gustosissime. La sedicesima edizione si svolgerà dal 14 al 24 ottobre all’Auditorium Parco della Musica e vedrà la presenza di due colossi assoluti della Settima arte, Tim Burton e Quentin Tarantino, nomi che non hanno certo bisogno di presentazioni. Entrambi riceveranno il Premio alla carriera e saranno protagonisti di "Incontri Ravvicinati" con il pubblico.

Le parole di Tim Burton e Quentin Tarantino

È davvero speciale per me ricevere questo riconoscimento dalla Festa del Cinema di Roma. Federico Fellini, Mario Bava e Dario Argento sono stati importanti fonti di ispirazione nella mia vita. Ritirare questo premio a Roma, un luogo che amo, una città che ti fa sentire protagonista del tuo stesso film, è per me molto emozionante”, ha dichiarato Burton (già premiato in Italia ai David 2019), uno dei geni visionari del cinema contemporaneo, che ha portato il suo stile a tratti dark e gotico e a tratti coloratissimo in film come Edward mani di forbice, La sposa cadavere, Big Fish. "C’è stato un momento della mia vita in cui guardavo qualsiasi film italiano. E ho dedicato gli anni migliori della mia carriera a realizzare la mia versione di questi film. Per questi motivi ricevere il Premio alla Carriera alla Festa del Cinema di Roma è fantastico", sono invece le parole di Tarantino, Maestro del cinema postmoderno da Le Iene all'ultimo C'era una volta a… Hollywood, passando per capolavori come Pulp Fiction e Kill Bill.

Anticipazioni Festa del Cinema di Roma 2021

Sempre dal sito ufficiale della Festa di Roma, arrivano ulteriori notizie. Sarà ospite per un incontro con il pubblico anche la scrittrice londinese Zadie Smith. Inoltre, La retrospettiva della sedicesima edizione, curata da Mario Sesti, sarà dedicata ad Arthur Penn, fondamentale regista della New Hollywood cui si devono pietre miliari come Gangster Story, Piccolo grande uomo o Anna dei miracoli.

Quentin Tarantino: "Penso continuamente a come finirò la mia carriera"
Quentin Tarantino: "Penso continuamente a come finirò la mia carriera"
Quentin Tarantino e l’addio al cinema dopo il prossimo film: “Voglio smettere, ho dato tutto”
Quentin Tarantino e l’addio al cinema dopo il prossimo film: “Voglio smettere, ho dato tutto”
Razzie Awards 2021, tutti i premi per il peggior cinema dell'anno
Razzie Awards 2021, tutti i premi per il peggior cinema dell'anno
Gaetano Curreri ha avuto un malore durante un concerto, ora è in terapia intensiva
Gaetano Curreri ha avuto un malore durante un concerto, ora è in terapia intensiva
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni