"Tolo Tolo", il giorno dopo. Inevitabile che il film di Checco Zalone, dopo le grandi polemiche per il video della canzone-trailer "Immigrato", continui a far discutere e a dividere il mondo politico. Dopo il record all'esordio con 8.7 milioni di euro incassati in un giorno soltanto, il dibattito si è spostato sulla ideologia che accompagna il film del comico pugliese.

Tolo Tolo, le reazioni del mondo politico

La polarità si è invertita: chi voleva farlo senatore a vita dopo il trailer (un nome a caso, Matteo Salvini), di certo si ricrederà. Il tweet di Enrico Letta dice molto sull'argomento: "Son tra quel milione di italiani che ha visto Tolo Tolo il giorno dell'uscita. Bello e coraggioso. Meglio dei precedenti. Bravo Checco Zalone. Curioso ora di vedere certe reazioni". Come quella di Ignazio La Russa, probabilmente: "Ho appena visto la prima di Tolo Tolo: zero applausi alla fine. Oltretutto anche scarso e noioso. Servirebbe ‘soddisfatti o rimborsati". Forse La Russa ha visto il film in un cinema di Predappio. E Anna Rita Leonardi, Italia Viva, replica al senatore: "Grazie. Se non è piaciuto a lei, significa che è davvero contro i fascisti razzisti. Adesso sì che andrò a vederlo!". 

Xavier Bellanca, digital manager di Chiara Appendino, scrive: "Un abbraccio fortissimo a tutti quelli che, vedendo il trailer, hanno proposto Checco Zalone come Senatore a vita. Lui prima li ha portati in sala e poi ha sapientemente lavato loro il capo. Li riconoscete facile, sono quelli che in queste ore sbraitano su Twitter". E Michela Murgia punge la sinistra: "Vorrei nei politici di sinistra la metà del coraggio dimostrato da Checco Zalone in Tolo Tolo, la stessa libertà di rischiare il gelo ai titoli di coda perché ha preferito il senso al consenso". 

Il record di Checco Zalone

Checco Zalone, al secolo Luca Pasquale Medici, con "Tolo Tolo" ha superato se stesso. Era sempre suo il record precedente d'incassi in Italia in un solo giorno: "Quo vado?" realizzò quasi 7 milioni di euro al primo giorno d'uscita. A tre anni di distanza, "Tolo Tolo" polverizza quel record. Più di un milione di persone nella giornata di ieri ha scelto il chiacchierato film di Zalone: una persona su due è andata al cinema per vedere il film.