Tom Hanks nelle vesti di giurato in un caso di violenza domestica

L’attore è stato chiamato a far parte della giuria popolare, per decidere le sorti di un uomo accusato di aver picchiato la propria fidanzata. Hanks ha accolto l’incarico con molta serietà. Ha preso appunti ed ha ascoltato con estrema attenzione sia i testimoni, che gli avvocati difensori dell’imputato.
A cura di Daniela Seclì

Tom Hanks, si è ritrovato a ricoprire un ruolo alquanto inusuale: il giurato. L'attore, infatti, fa parte della giuria popolare, che sta giudicando un caso di violenza domestica. L'uomo, del quale si deciderà la sorte, è accusato di aver picchiato la fidanzata. Se verrà ritenuto colpevole, dovrà trascorrere un anno dietro le sbarre. In molti si sono sorpresi nel constatare l'enorme serietà con la quale Hanks sta assolvendo al suo compito.

Munito di taccuino, ha preso tantissimi appunti e ha ascoltato con estrema concentrazione, ogni parola proferita dai testimoni, chiamati a raccontare la loro versione dei fatti. La stessa attenzione è stata prestata agli avvocati difensori, che sostengono che la donna che ha dichiarato di essere stata picchiata dal fidanzato, in realtà sia solo gelosa perché lui l'avrebbe lasciata per una ragazza più giovane.

Arrivato in aula vestito casual, con jeans e camicia nera, si è fermato a chiacchierare con i giurati, durante i momenti di pausa, concedendosi anche qualche risata alle battute degli avvocati. Il sito TMZ, ha diffuso le foto delle giornate trascorse in tribunale.

“Captain Phillips – Attacco in mare aperto”, Tom Hanks ostaggio dei pirati somali
“Captain Phillips – Attacco in mare aperto”, Tom Hanks ostaggio dei pirati somali
Tom Hanks presenta
Tom Hanks presenta "Saving Mr. Banks" al London Film Festival
Tom Hanks e Steven Spielberg più affidabili di Obama
Tom Hanks e Steven Spielberg più affidabili di Obama
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni