Secondo quanto riporta Variety, tre grandi protagonisti del cinema italiano saranno gli interpreti della nuova pellicola di Leonardo di Costanzo, il regista de L'intrusa: si tratta di Alba Rorwacher, Toni Servillo e Silvio Orlando. Il titolo della pellicola è "Dall'Interno" con cui si intende raccontare la vita dietro le sbarre di un carcere e sarà prodotta dalla casa di produzione cinematografica Tempesta. Un progetto non semplice, quindi, in cui sono stati coinvolti alcuni degli attori più influenti del nostro cinema e di cui si sanno ancora pochi dettagli.

Di cosa parla Dall'Interno

Stando a quando riporta la testata americana, il produttore Cresto-Dina, parlando della lavorazione di "Dall'Interno" ha dichiarato: "Come tutti i film di Leonardo, anche questo si svolge in uno spazio ristretto, che è una prigione e ha il ritmo di una tragedia greca…"Dall'interno" non sarà un film sociologico sulla prigione, ma piuttosto un dramma su due destini che si intersecano in un conflitto all'interno di una prigione." 

Gli altri nomi del cast

Nel film ci sarà anche Fabrizio Ferracane, grande attore di teatro che abbiamo visto nel film di Marco Bellocchio, "Il Traditore", per il quale è stato premiato con il Nastro d'Argento come miglior attore non protagonista. Lo staff che accompagnerà Leonardo Di Costanzo alla regia di questa pellicola, dietro la macchina da presa include il direttore della fotografia Luca Bigazzi ("La grande bellezza", "The Young Pope"), che torna a collaborare con Di Costanzo dopo il film "L'intervallo". La pellicola sarà coprodotta da Tempesta con RAI Cinema, RSI Radiotelevisione svizzera e la francese CNC Cinéma du Monde e molto probabilmente sarà girato a novembre per una durata di sei settimane.