Finalmente, arriva nelle sale italiane “Un sogno chiamato Florida”(“The Florida Project”), acclamatissimo film di Sean Baker (“Tangerine”). La pellicola racconta la storia della piccola Moonee (Brooklynn Prince) e dei suoi amici che, nella periferia della Florida, a pochi passi dal mondo incantato di Disney World, vivranno ogni giorno come una vera e propria avventura, anche se, intorno, c’è solo degrado e una mamma alquanto snaturata. Ci penserà Bobby (Willem Dafoe), manager del motel dove vivono, a riportare un po’ d’ordine. La pellicola, scritta dallo stesso Baker, è stata presentata al Festival di Cannes 2017 nella sezione Quinzaine des Réalisateurs ed è stata acclamata da tutta la critica specializzata internazionale, vincendo numerosi riconoscimenti ed entrando ai primi posti delle classifiche dei Migliori film del 2017 stilate delle più autorevoli riviste e dai più importanti siti di cinema come il Los  Angeles Times, Indiewire e The Hollywood Reporter. Grazie al ruolo di Bobby, il fenomenale Willem Dafoe è stato candidato ai Golden Globe e agli Oscar 2018 come Miglior attore non protagonista, mentre la piccola Brooklynn Prince, nei panni di Moonee ha vinto il Critic’s Choice Award come Miglior giovane interprete. Insomma, un piccolo gioiellino che non bisogna assolutamente perdere e che potremo vedere al cinema a partire dal 23 marzo.

La trama

Il film racconta la storia di Moonee, una vivace bambina e dei suoi amici Scooty e Jancey, le cui vacanze estiven ad Orlando, Florida, si riempiono della sorpresa, dello spirito di possibilità e del senso di avventura tipici dell'infanzia mentre gli adulti intorno a loro attraversano tempi difficili. Hanno circa sei anni e riescono ancora a trasformare una realtà fatta di fast food, trash televisivo e quotidiana miseria in un’avventura. Moonee è una piccola canaglia, la sua giovane mamma Halley si muove lungo il confine tra legalità e crimine e l’unico che cerca di tenere insieme le cose è Bobby, il manager del Magic Castel Hotel dove vive Moonee.

Il cast

Gli attori che formano il cast sono: Willem Dafoe (Bobby), Brooklynn Prince (Moonee), Bria Vinaite (Halley), Valeria Cotto (Jancey), Christopher Rivera (Scooty), Caleb Landry Jones (Jack), Macon Blair (John), Karren Karagulian (Narek) e Sandy Kane (Gloria).

Le curiosità sul film che dovete sapere

1. Il regista Sean Baker ha dichiarato di aver scoperto Bria Vinaite, l’attrice che interpreta il ruolo di Halley, la madre della piccola Moonee, su Instagram.

2. Il titolo originale del film è “The Florida Project” ed è anche uno dei primi nomi dati al progetto di Disney World.

3. Negli USA, il film è stato vietato ai minori di 17 anni non accompagnati da un adulto per la presenza di linguaggio non adatto, comportamenti inquietanti, riferimenti sessuali e uso di droghe.