video suggerito
video suggerito

“Una notte agli Studios”, il fantasy in 3D diretto da Claudio Insegno

Claudio Insegno approda al cinema con il suo nuovo film, atteso nelle nostre sale il 30 maggio e presentato quale “il primo fantasy in 3D tutto italiano”.
A cura di Aureliano Verità
47 CONDIVISIONI

Immagine

Claudio Insegno, fratello del più celebre Pino, sbarca al cinema con un progetto ambizioso, atteso nelle nostre sale il 30 maggio e presentato quale “il primo fantasy in 3D tutto italiano”. Una rocambolesca avventura nel cuore di Cinecittà, con protagonisti Enrico Silvestrin e Beppe Iodice che dovranno salvare il cuore pulsante del cinema italiano, dall'imminente arrivo di un ricco americano intenzionato a stravolgere le sorti dei set cinematografici. Distribuito da Mediaplex Italia e Showbiz, è una commedia che si appresta a far divertire tutta la famiglia, anche grazie all'uso del 3D.

La trama

Immagine

Il film si apre seguendo le vicende di due comparse che vogliono salvare i celebri studios italiani da un imprenditore americano che vuole distruggerli per aprire una nuova Cinecittà, più grande e moderna, da sfruttare economicamente. I due protagonisti decidono quindi di andare di notte sui veri set cinematografici alla scoperta del cuore del cinema romano. Con l'aiuto del 3D si ritrovano ad attraversare i vari generi cinematografici, dal peplum sul set di Roma al ‘400 di San Francesco, dall'horror tra le facciate dei palazzi costruite da Scorsese per “Gangs of New York”, fino ai polizieschi anni '70 di alcune strade che sono servite da location a numerosi film.

Il cast

Immagine

Nel cast ritroviamo l'attrice, conduttrice televisiva e annunciatrice televisiva italiana Giorgia Wurth, insieme all'ex vj di Mtv, Enrico Silvestrin, a Beppe Iodice, Francesca Nunzi, Sandra Milo, Eva Robin’s, Pino Insegno, Michele La Ginestra, Daniel Mc Vicar e Luca Ward.

47 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views