Vasco Rossi è una garanzia anche al cinema. Il film dedicato al cantante emiliano trionfa al box office italiano al suo primo giorno di programmazione: uscito il 25 novembre, "Vasco Non Stop Live 018+019" ha battuto tutti, anche "Cetto c'è, senzadubbiamente" con Antonio Albanese. Sarà in sala come film-evento solo per tre giorni, fino al 27 novembre.

Il film sul tour di Vasco nel 2018-19

Diretto da Pepsy Romanoff, "Vasco Non Stop Live 018+019" ha totalizzato 241.134 euro nella sola giornata di ieri, davanti al film su Cetto La Qualunque che ne ha incassati 177.101. Il discorso tuttavia cambia se parliamo di presenze al cinema (17.288 per il film sul cantante, 29.454 per la commedia con Albanese). Il documentario dedicato al Blasco è un mix di esibizioni tratte dal suo tour negli stai italiani nelle estati 2018 e 2019. Questa la sinossi: "Da come nasce una scaletta “perfetta” al fronte del palco, Vasco racconta i segreti delle sue scelte, affida pensieri ed emozioni alla telecamera che lo riprende in vari momenti dall’intimità di una sala d’incisione, alle prove con la band, lo show mentre si compone… fino all’esplosione finale dello stadio".

La carica dei film evento: al terzo posto c'è Frida – Viva la vida

Dopo il grande successo di "Chiara Ferragni – Unposted", la modalità del film-evento si dimostra vincente, specialmente se si parla di documentari dedicati a icone della musica o a personaggi particolarmente popolari. Non a caso, infatti, al terzo posto nella top 10 del 25 novembre, dietro Vasco Rossi e Cetto, troviamo "Frida  – Viva la Vida", il documentario dedicato alla pittrice Frida Kahlo. Diretto da Gianni Troilo e narrato da Asia Argento, ha totalizzato 102.170 euro con oltre 11mila spettatori. Resterà in sala fino al 27 settembre. Meglio la musica di Vasco o l'arte della pittrice messicana?