Si chiama Dan Crenshaw, è un veterano della US Navy ed ha perso un occhio in Afghanistan. Oggi fa parte del Congresso degli Stati Uniti d'America e in un incontro istituzionale con Chris Evans, l'attore che interpreta il ruolo di Captain America nell'Universo Marvel, gli ha mostrato il suo occhio di vetro dedicato proprio al supereroe preferito dai patrioti dello Zio Sam.

L'incontro tra Dan Crenshaw e Chris Evans

Dan Crenshaw ha raccontato il suo incontro con Capitan America/Chris Evans attraverso due scatti su Twitter, nei quali viene mostrato il momento in cui il deputato americano si alza la benda per mostrare il suo occhio di vetro all'attore: "Quando Capitan America scopre il tuo occhio di vetro di Captain America" ha scritto su Twitter Dan Crenshaw. L'attore Chris Evans ha retwittato e replicato: "Un modo davvero figo di usare il vibranio". Il vibranio è il metallo immaginario presente nell'universo Marvel con cui è formato lo scudo di Capitan America.

Le critiche su Twitter

Dan Crenshaw è un Repubblicano, pertanto Chris Evans è stato preso di mira dai simpatizzanti democratici. Su Twitter, sono molti a ricordare all'attore dell'Universo Marvel che "l'uomo dall'occhio di vetro di Capitan America" è stato il moderatore e amministratore di un gruppo su Facebook che promulgava teorie cospirative e meme razzisti. Altri hanno scritto a Chris Evans che dovrebbe trattarlo più come un "villain", un tipico cattivo dell'Universo Marvel, che come un "allied". Ma c'è anche chi sostiene l'attore nonostante tutto: "Non cancelleremo quanto di buono ha fatto Chris Evans per ogni persona che si trova ad incontrare, anche se questa è un fascio". Ma intanto, mentre Captain America si trova tra le élite politiche di Washington, chi si sta facendo valere al botteghino è un altro supereroe, anzi una supereroina: Captain Marvel.